senso unico_pp

UNA DECISIONE SENZA SENSO (UNICO)

Quella di non istituire più il senso unico di marcia sulla provinciale 147 di San Gregorio, come avviene ormai da circa quindici anni, è una decisione che probabilmente verrà ribaltata, proprio quando, il prossimo fine settimana, le presenze aumenteranno drasticamente e il caos sarà totale. E’ lo stesso Sindaco Sindoni ad ammetterlo nel comunicato stampa di ieri pomeriggio: “Continueremo comunque a monitorare la provinciale pronti, qualora se ne presenti l’esigenza, ad istituire il senso unico”. Balza dunque all’attenzione l’ammissione, nemmeno tanto velata, che le presenze sono ancora “assenti”. Potrebbe però trattarsi di un ormai cronico spostamento, o anche riduzione, del tempo di arrivo dei turisti. Questo significherebbe che da questo week-end le cose potrebbero decisamente cambiare. Il Sindaco ha assicurato maggiori controlli con i Vigili Urbani e la collaborazione delle altre forze dell’ordine presenti sul territorio confidando, principalmente, sul senso civico degli orlandini. Ma quanti turisti o cittadini provenienti dai centri limitrofi affolleranno la litoranea nel fine settimana e non per forza soltanto nelle ore notturne. Basta una sola autovettura parcheggiata lato mare per provocare il caos più completo. Quante volte abbiamo visto non rispettate le regole di sosta proprio in quel tratto di strada? Tante anche troppe. Una decisione senza senso unico appunto che siamo convinti verrà ripristinata al più presto (più che una convinzione rimane una speranza perché, in caso contrario, significherebbe che di turisti a Capo d’Orlando, questa estate ce ne sono stati pochi).

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close