Frana 6

“LA STATALE 113 E’ PERICOLOSA PER GLI STUDENTI”

Un percorso alternativo, quello autostradale. Ecco cosa chiedono, attraverso la firma di un documento congiunto, i sindaci dei comuni di Piraino, Brolo, S. Angelo, Ficarra, Sinagra, Ucria e altri territori che soffrono il disagio della continua chiusura della strada statale 113 nella tratta Brolo- Patti.

La richiesta, avanzata dal sindaco di Piraino Gina Maniaci, che ha preso l’iniziativa coinvolgendo in primis il collega di Brolo, Salvo Messina, e allargandola poi ai comuni di Ficarra, S. Angelo di Brolo, Sinagra, Ucria e altri che hanno controfirmato la lettera congiunta, è stata inviata all’Assessorato Regionale per le Infrastrutture e i Trasporti e chiede che la ditta che svolge il servizio di trasporto alunni verso gli istituti superiori di Patti venga autorizzata a percorrere il tratto autostradale Brolo – Patti, in attesa che si metta definitivamente in sicurezza la strada statale 113, continuamente martoriata da frane e smottamenti e sottoposta a chiusura preventiva o a passaggi a orari specifici.

 

Gli autobus, infatti, sono costretti a eseguire continue deviazioni di corsia a causa del restringimento della carreggiata, occupata dai mezzi che svolgono il lavoro di ripristino di percorribilità del manto stradale. La necessità di tale richiesta si è presentata in seguito alle numerose segnalazioni da parte degli alunni che frequentano le scuole pattesi, ma soprattutto dei genitori, rappresentati ad esempio dalla portavoce delle famiglie Daniela Letizia, che temono per l’incolumità dei propri figli.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close