crow_pp

UPEA: ACQUISTO SUPER

Come già anticipato lo scorso 26 luglio in un nostro servizio dal titolo “L’Upea su Crow”, questo pomeriggio la società paladina ha ufficializzato l’acquisto della forte ala nata a Rimini. Si tratta del miglior talento italiano espresso nell’ultimo campionato di B1 a livello nazionale. Nicholas Crow fresco vincitore con Brescia della A dilettanti della scorsa stagione rappresenta un grande colpo per la formazione paladina che si è così aggiudicata potenza, precisione e grande stile sotto le plance. Alto quasi 2 metri Nicholas nasce nel 1989 a Rimini. Si è formato nel settore giovanile della sua città, con cui nell’estate 2008 ha disputato le finali nazionali U19 a Venezia. Il padre Mark è stato il primo americano a vestire la maglia di Rimini (in A2 nel 1978). Nell’Agosto del 2007 è arrivato 13° con la Nazionale U18 agli Europei in Spagna (7 punti e 2 rimbalzi di media). Nella stagione 2007-2008 ha totalizzato 3 presenze con il Basket Rimini Crabs di LegaDue, mentre nel 2008/2009 è sceso in campo 4 volte con la maglia della società romagnola, prima di essere ceduto in prestito nel mese di Dicembre al Basket Fossombrone, militante in Serie A Dilettanti. Ottime le sue successive stagioni a Brescia accanto a Stefano Rombaldoni. Un acquisto super per il DS Giuseppe Sindoni che sta mettendo in piedi un roster di tutto rispetto. Mancano ancora tasselli importanti ma Casati, Zanelli, Alessandri, Crow e i riconfermati Albertinazzi e Zampolli compongono già una squadra di tutto rispetto per la prossima stagione di DNA. Si attendono notizie per il ruolo da cinque e nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti novità.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close