mersa_pp

MERSA ANCORA SENZ’ACQUA

L’hanno scritto e riscritto più volte negli ultimi mesi i consiglieri di opposizione di Brolo, ma a quanto pare il problema persiste. Da qualche giorno, infatti, si ripete il solito tran tran della mancanza d’acqua in contrada Mersa, già da domenica il consigliere Gaetano Scaffidi l’aveva segnalato attraverso il suo profilo Facebook, ieri tutto il gruppo d’opposizione aveva diffuso un’interrogazione sullo stato in cui si trova l’acquedotto comunale dopo il sopralluogo del consigliere Vincenzo Princiotta, oggi ecco la nuova interrogazione sui disagi idrici di contrada Mersa.

PREMESSO:

  • Che in questi giorni sono giunte agli scriventi numerose segnalazioni da parte di cittadini brolesi residenti in contrada mersa i quali lamentano una totale assenza di acqua da almeno 3 giorni, problema che si protrae oramai da troppo tempo;
  • A tal riguardo gli scriventi hanno già presentato un’interrogazione datata 30.07.2012 protocollo 10202, alla quale non è stata data ancora nessuna risposta;

Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri comunali

INTERROGANO le SS.LL. per conoscere

  • Le cause che hanno causato questo ennesimo disservizio, e la previsione del ripristino della normale erogazione del servizio;
  • Quali sono gli interventi che l’amministrazione ha posto in essere per risolvere questo problema, che ribadiamo ha conseguenze non solo di comprensibile disagio sociale, ma ha anche ricadute di natura igenico- sanitario, considerando che in quella contrada sono residenti famiglie con invalidi, nochè neonati ed anziani;
  • Attesa la grave situazione di disagio provocata dalla sospenzione di un servizio primario e fondamentale chiedono la sospenzione del pagamento della bolletta dell’acqua per i cittadini che hanno subito e continuano a subire questo grave disservizio;

Si richiede, vista la situazione di emergenza, risposta scritta ed immediata.

Brolo, lì 02/10/2012

I Consiglieri Comunali di Minoranza

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close