forno02_pp

INCENDIO A FORNO ALTO – FORTI POLEMICHE PER I SOCCORSI


Incendio e polemiche. Nel primo pomeriggio le fiamme hanno colpito la contrada di Forno Alto a Capo d’Orlando e stanno minacciando  le campagne che ricadono nel comune di Naso.

Ma oltre il danno anche la beffa. Secondo alcuni abitanti della popolosa frazione orlandina i soccorsi sono giunti con ben un’ora e mezza di ritardo. Le testimonianze raccolte si fanno ancora più polemiche quando qualche componente della famiglia Calanna, per esempio, ci informa che sono intervenuti soltanto qualche Carabiniere della locale stazione e qualche agente di Polizia del commissariato di Capo d’Orlando con dei secchi d’acqua per cercare di domare le fiamme che intanto si propagavano rapidamente grazie allo scirocco che in questi giorni sta soffiando sul nostro territorio. Sembra però che i Vigili Urbani presenti non siano intervenuti.

Secondo sempre gli abitanti di contrada Forno Alto il Corpo Forestale e alcuni dipendenti comunali hanno ritardato il proprio intervento rimanendo parcheggiati con l’autobotte nelle vicinanze dell’incendio.

La paura tra gli abitanti della contrada è stata tanta ma non si sono lasciati prendere dal panico. Molti di loro sono infatti intervenuti prontamente con i propri mezzi per cercare di domare le fiamme.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close