rullo_pp

L’ORLANDINA FIRMA ROBERTO RULLO FINO A NOVEMBRE


In seguito all’infortunio al ginocchio destro di Marco Portannese, che terrà il giovane talento agrigentino fuori squadra per un mese, l’Orlandina Basket è scesa nuovamente sul mercato e comunica di aver firmato con un contratto della durata di due mesi la guardia di 193 centimetri
Roberto Rullo, nato a Lanciano il 5 febbraio 1990.

Rullo ha iniziato a muovere i primi passi nelle giovanili del Lanciano, Benetton Treviso e Virtus Siena, con la quale ha esordito in B1 a 15 anni. Nel 2006/07, a soli 16 anni, gioca anche l’Eurolega con la Benetton Treviso e vince il titolo Under 18.
Nel 2007 Rullo passa in prestito all’Aget Imola in Legadue, dove mette a referto 5 punti di media. Nella stagione 2008/09 torna alla Benetton in serie A, ma va a referto in 21 partite su 36 e chiude la stagione con 1 punto di media in meno di 8 minuti di utilizzo.
Nella stagione 2009/10 approda a Casalpusterlengo in Legadue, disputando un ottimo campionato: 8.3 punti di media tirando con il 60.5% dalla media distanza e l’89.7% dalla lunetta e distribuendo 1.6 assist a partita.
Rullo inizia la stagione 2010/11 con Teramo in Serie A (2.8 punti), ma a gennaio si trasferisce a Veroli in Legadue, dove le sue medie parlano di 5.4 punti e 68% da 2. Nella stagione seguente, sempre in Legadue a Veroli, segna 7.2 punti di media in 17.5 minuti d’utilizzo risultando il miglior tiratore da 3 punti del campionato con il 49%.

Rullo, convocato da tutte le nazionali giovanili a partire dall’Under 15, ha partecipato nel 2010 agli Europei Under 20 in Croazia, mettendo a segno 8.1 punti e catturando 2.6 rimbalzi a partita. Inoltre ha fatto parte della nazionale sperimentale a soli 18 anni.
 

“Rullo è un giocatore di grande talento che troverà a Capo d’Orlando le condizioni tecniche ed umane per esprimere al meglio tutto il suo potenziale” ha affermato il DS dell’Orlandina, Giuseppe Sindoni. “Roberto ha firmato un accordo valido fino al 15 novembre ma sono sicuro che darà il massimo per prolungare il legame fino al termine della stagione.”

Il giocatore vestirà la maglia numero 23 ed arriverà a Capo d’Orlando questa sera stessa. Già da domani, alla ripresa degli allenamenti, sarà agli ordini di coach Bernardi.

Intanto l’Orlandina Basket continua il suo precampionato, dopo aver concluso con la vittoria il disorganizzato torneo di Bellaria è ritornata in sede in attesa del Torneo Sant’Ambrogio a Reggio Calabria con la locale Viola, la Mondaca Agrigento e l’Olimpia Basket Matera del 21 e 22 settembre. L’attesissima gara degli ottavi di Coppa Italia, che sarà anche il primo derby ufficiale della stagione tra Upea Orlandina Basket e Sigma Barcellona, si terrà al PalaFantozzi giovedì 27 settembre alle 21.00, mentre la gara di ritorno si disputerà al PalaAlberti domenica 30 settembre alle 20.45.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close