CONVEGNO 19 SETTEMBRE 12 - Copia PP

“PROGETTO CENFORUM, PATTI – ROMA”, MERCOLEDI’ 19 AL CONVENTO DI SAN FRANCESCO

Il Comune di Patti e il centro studi CENFORUM, sensibili alle aspettative del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che in più occasioni ha richiesto collaborazione, in risposta alle Istituzioni che, in ambito di attività antimafia, hanno sollecitato, fin dal 1986, degli studi per risolvere il grave problema del degrado sociale, delle devianze e del disagio giovanile, organizzano mercoledì 19 settembre, alle ore 18, presso il Convento di San Francesco a Patti, un convegno per  segnalare l’attività degli esperti del CENFORUM di Patti.

In questa sede, con specificità di strumenti di ricerca e tempi diversi da quelli offerti dalla scuola, risalendo alle cause delle mentalità distorte e all’estensione del male, sono stati elaborati dei metodi per la prevenzione ed è stato, dunque, predisposto un progetto per il recupero e la crescita sociale che, per essere realizzato, necessita del coinvolgimento di tutte le forze istituzionali. All’incontro sono, perciò,  invitate le massime autorità istituzionali, i dirigenti scolastici, i docenti e quanti siano interessati alla formazione dei giovani, nonché la stampa nazionale che dovrà garantire l’informazione per consentire a tutti la fruizione di percorsi particolarmente complessi per i quali è necessario e urgente un confronto pubblico.

Nel corso del convegno, la titolare del Centro, Prof.ssa Angelina Giordano Lo Ricco, artista che ha trovato nell’arte figurativa le motivazioni per l’approfondimento di studi sui fenomeni della ricezione della mente umana, e lo psichiatra, dottor Biagio Gennaro, responsabile del dipartimento di Igiene mentale dell’USL 5 di Messina,  segnaleranno i punti salienti di una ricerca, che mette in luce le potenzialità della mente umana e le possibilità dei giovani di mantenere il naturale equilibrio tra la sfera razionale e la sfera sensibile, sede della coscienza, recuperando, oltre agli anticorpi di resistenza e di contrasto ai fenomeni di devianze, gli input mentali propulsori di idee nuove necessarie per proiettarsi in avanti e accedere al lavoro in contesti diversificati.

Inoltre, sarà esposto il programma per lo sviluppo del progetto CENFORUM che vede interessate due cittadine, una del nord, Berceto, pronta ad assicurare la sperimentazione per una mirata didattica dell’arte e a diffondere i metodi nelle scuole, e Patti che, forte dell’esperienza della titolare del Centro, diventerebbe polo artistico di risonanza per tutti e sede espositiva e di confronto per giovani e bambini.

Solo il riconoscimento della ricerca che mette sotto analisi l’interiorità dell’uomo, – attuata presso il centro studi CENFORUM  e riportata in parte nel sito: www.angelagiordanocenforum.com -, da parte di tutte le forze istituzionali, -chiamate in causa affinché  garantiscano la crescita sociale, salvaguardando le naturali predisposizioni umane e il diritto dei giovani di appropriarsi dei linguaggi dell’arte per capire meglio se stessi e il mondo- , potrà fare superare l’attuale situazione di stallo, dando la possibilità di proseguire e portare a termine tutti i programmi sperimentati dalla studiosa di Patti in un percorso di studi unico e irripetibile.

Il convegno verrà presentato dal Sindaco di Patti, Avv. Giuseppe Mauro Aquino.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close