consiglio_pp

IL BILANCIO DELLA MINORANZA DOPO CENTO GIORNI DI GOVERNO


Il gruppo consiliare di opposizione di Alcara Li Fusi traccia un bilancio dell’attività amministrativa a cento giorni dal suo insediamento. Poco o niente è stato fatto secondo la minoranza che in una lettera aperta ai cittadini, riportata integralmente di seguito, spiega quali sono le problematiche da affrontare seriamente. Il testo integrale:

Sono passati quasi 100 giorni dall’insediamento della nuova Amministrazione comunale (quella che Alcara ce l’ha nel Cuore) e ci chiediamo quindi cosa è stato fatto e quali promesse sono state mantenute nei primi mesi di attività del nuovo esecutivo. E’ compito di un gruppo di minoranza Consiliare vigilare, controllare e stimolare l’attività amministrativa della coalizione in carica affinché faccia fronte alle esigenze della collettività alcarese. Già in questo periodo sono state rilevate da parte del gruppo di opposizione le seguenti problematiche:

· manutenzione strade esterne: avendo in più occasioni visitato le nostre località montane ci siamo ricordati di quanto le strade di montagna siano state un vero e proprio cavallo di battaglia in periodo di elezioni… Ebbene come già molti cittadini lamentano, chi in particolare in montagna si reca quotidianamente (agricoltori, allevatori e operai forestali), spesso bisogna ricorrere alle cure meccaniche per riparare i propri automezzi. Ciò che ci meraviglia è che il sindaco, oltretutto assessore all’agricoltura, forse per le tante deleghe assessoriali mantenute (come già evidenziato in sede di consiglio comunale da parte della minoranza) , non sia stato in grado di programmare un’efficace manutenzione per queste strade, producendo un risultato che si può definire pessimo.

· banda municipale: mancata destinazione dei previsti fondi regionali al corpo bandistico municipale , già concordati con la banda stessa da parte della precedente amministrazione per l’acquisto delle divise di tutti i componenti, poiché dirottate altrove per l’organizzazione della festa del Muzzuni.

· estate alcarese: “occhio alle date” e’ stato lo slogan per lanciare il calendario delle manifestazioni estive. Dando un’occhiata alle date si è notato la pochezza delle serate programmate dall’amministrazione. Senza quelle realizzate a cura dei chioschi il già  scarso programma estivo sarebbe stato sicuramente deprimente. E che dire poi delle magre figure che l’amministrazione ha fatto per gli appuntamenti inseriti in programma e non realizzati!!!

· sito istituzionale del comune: come si spiega la presenza di un link politico sul sito ufficiale dell’ente comune di Alcara (si tratta solo di eccesso di protagonismo che mira ad apparire e non a realizzare).

· acquedotto comunale: riceviamo quotidianamente lamentele da parte dei cittadini per la mancata erogazione di acqua sia nella rete interna che in quella esterna. Che fine ha fatto l’efficienza del servizio idrico tanto decantata in campagna elettorale da parte dell’amministrazione? Il Sindaco se n’è lavato le mani con una semplice determina sindacale che limita l’utilizzo dell’acqua??? Anche se trascorso poco tempo dal mese di maggio u.s. , dopo un periodo iniziale in cui si e’ monitorato l’operato amministrativo, è sembrato opportuno alla scrivente parte politica rappresentare all’intera cittadinanza ed all’amministrazione comunale tutta, le criticità riscontrate in questa fase iniziale di esperienza amministrativa per invitare l’esecutivo ad attivarsi in fretta al fine di risolvere le problematiche sopra relazionate.

Alcara Li Fusi, 08/09/2012

Il gruppo di minoranza :

Calcò Salvatore – Calcò Maria Rosa – Dottore Luca Enzo – Di Gaetano Nicolò

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close