giuliano bruno_pp

E’ CACCIA ALL’AGGRESSORE


Bocca cucite al commissariato di Polizia di Capo d’Orlando ma gli sforzi degli agenti guidati dal Dirigente Giuliano Bruno sono concentrati sulla ricerca dell’uomo, sembra di età compresa tra i 35 e i 40 anni, che due notti fa, intorno all’una, ha tentato di molestare una ragazza mentre passeggiava sul lungomare Andrea Doria.

Un fatto decisamente inquietante vista la rinomata tranquillità del centro paladino. La denuncia della ragazza, però, propone uno scenario preoccupante visto che la giovane straniera (ma da mesi residente a Capo d’Orlando dove lavora) è stata colta all’improvviso alle spalle. Dopo essere stata cinturata e, sembra, palpeggiata nelle parti intime, è riuscita fortunatamente a svincolarsi rifilando inoltre una gomitata all’aggressore che si è subito dato alla fuga.

Immediatamente sono scattate le indagini da parte degli inquirenti. Le ricerche dell’uomo continuano in maniera costante. Non è detto che a breve possa essere risolto il caso.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close