GRAZIANO_pp

GIOVANE 29ENNE COLPITO DA MENINGITE FULMINANTE DURANTE LA FESTA DI SAN CONO, E’ IN COMA


Un fatto terribile ha funestato i festeggiamenti per San Cono a Naso. Durante la processione del simulacro, infatti, un giovane 29enne, Cristian Graziano, è stato colto da un malore improvviso lo scorso 1 settembre, mentre era sotto la vara di San Cono durante la processione. Un medico che si trovava sul posto ha cercato immediatamente di rianimarlo aiutato anche da un anestesista. I presenti hanno chiamato il 118 e Graziano è stato trasportato d’urgenza prima all’ospedale “Barone Romeo” di Patti e, viste le sue gravissime condizioni, al reparto di rianimazione del Policlinico di Messina dove si trova attualmente ricoverato in coma.

Il giovane infatti dal malore non si è più risvegliato. Incredulità e preoccupazione ha destato la notizia in quanto Cristian Graziano è molto conosciuto nel centro montano.

I suoi colleghi di lavoro sembra si siano dovuti sottoporre ad una immediata terapia antibiotica. Le sue condizioni rimangono gravissime.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close