visiva_pp

VISIVA P: PIRAINO VISTO DAGLI OCCHI DEGLI ARTISTI. ECCO I VINCITORI


Si è conclusa la due giorni Pirainese dedicata interamente all’arte visiva. L’iniziativa, denominata appunto “Visiva P”, è stata ideata dalla restauratrice pirainese di nascita e brolese d’adozione, Norma Lamonica e dal fotografo brolese Giuseppe La Rosa, con la collaborazione del Comune di Piraino e di alcuni sponsor che si sono messi a disposizione per la buona riuscita dell’evento.

Quasi cinquanta i partecipanti a questa prima edizione dell’estemporanea, un numero che conferma l’ottimo riscontro che l’evento ha ottenuto, oltre che il successo della manifestazione. I partecipanti, provenienti non solo dall’hinterland nebroideo, ma da tutta la Sicilia, hanno scelto di raffigurare, dipingere, fotografare uno scorcio di Piraino che li ha particolarmente ispirati, regalando così a tutti i pirainesi e non, la prospettiva dalla quale i loro occhi hanno visto Piraino. Gli artisti hanno affollato non solo il centro storico ma anche la spiaggia e le vie del paese, traendo ispirazione non solo dalle bellezze architettoniche e paesaggistiche, ma anche dagli scorci e dai segreti nascosti che piraino cela in ogni angolo.

Il risultato si è materializzato in una galleria di stupende opere esposte subito dopo l’estemporanea al Palacultura “Don Pino Puglisi” di Gliaca di Piraino ammirate da tantissima gente che ha assistito al momento della premiazione.

I giurati, Antonello Pettignano, Luciano Pensabene, Nino Bartuccio, Valeria Ceraolo e Antonella Papiro, tutti nomi eccellenti del settore artistico, museale e fotografico, hanno premiato le seguenti opere: Primo Premio conferito a Caracozzo Sebastiano di Palermo con l’opera dal titolo “Allegoria di Sicilia”, Secondo Classificato Giovanni Guglielmo di Messina, con l’opera dal titolo “Cullando il futuro” e infina terzo classificato Carmelo Caracozzo di S. Angelo di Brolo con l’opera “Metamorfosi di colori”. Tante altre menzioni e attestati di merito artistico sono stati conferiti agli artisti che hanno partecipato all’estemporanea.

Soddisfatta l’organizzatrice Norma Lamonica che insieme a Giuseppe La Rosa, a Nino Damiano, a Leonardo La Rosa, a Italo Zeus e a Rosario Di Giorgio, all’Assessore Pirainese Nino Dovico ha coordinato le due giornate, impegnandosi e mettendosi in gioco in questa prima scommessa sicuramente vinta e di successo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close