beach_Naso_pp

UN SUCCESSO IL 2° TORNEO DI BEACH VOLLEY A NASO


Si è conclusa ieri sera, nella Piazza Roma di Naso, la seconda edizione dello Square Beach Volley, torneo di Pallavolo sulla sabbia patrocinato dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Daniele Letizia, in collaborazione con l’associazione “Senza Confini”. Il progetto, portato avanti dal presidente del consiglio comunale Ivan Bevacqua, ha riscontrato un notevole successo tra i giovani del comprensorio, che hanno partecipato con entusiasmo alla competizione. La speranza dell’amministrazione del centro nebroideo è di gettare le basi affinché le nuove generazioni riscoprano uno sport che ha vissuto, proprio a Naso, un passato glorioso che molti nostalgici ricordano ancora con gioia. 


Una Piazza Roma gremita, trasformata per l’occasione in una spettacolare arena da Beach Volley, ha visto 50 squadre, con circa 230 atleti, affrontarsi con stupendi momenti di sport e spettacolari giocate dei professionisti e delle “vecchie glorie”.
Il torneo, che ha avuto inizio lunedì 6 agosto, è stato organizzato in quattro categorie: mini-volley (con i bambini da 6 a 10 anni), Under 15, semi-professionisti e professionisti.
La categoria semiprofessionistica è stata vinta da “Malpertuso beach”, con Ennio Scollo, Matteo Cardaci e Samuele Mirenda. Al secondo posto si è classificata “La banda dei Giuseppi + 1” con Giuseppe Ricciardello, Giuseppe Lama, Giuseppe Fiocco e Samuele Gugliotta. Al terzo posto la “Gallina vecchia” con Giuseppe Giuffrè, Valmi Fontanot e Antonio Bucolo. Si sono classificate al quarto posto le vecchie glorie nasitane, la squadra “Quelli di sempre”, con i sempreverdi componenti Aldo Cumia (capitano), Renato Pizzino, Gianfranco Olivo, Bruno Petrelli, Nino Catalioti e Antonio Monastra.

La squadra "Quelli di sempre"

Il quadrangolare professionistico è stato vinto da “The Big Three”, con gli esperti Giuseppe Ricciardello, Valmi Fontanot e Giovanni Pintabona.

L’appuntamento è rinnovato al prossimo anno, per la terza edizione dello Square Beach Volley.

Alessandro Paparone in appoggio

Il presidente del consiglio Ivan Bevacqua ha dichiarato: «Sono entusiasta dello straordinario successo riscosso dallo Square Beach Volley. Questa manifestazione, nata lo scorso anno con l’intenzione di far riscoprire la pallavolo nella città di Naso, riesce ormai ad entusiasmare un’intera comunità, dai più giovani ai più grandi, e sta diventando meta irrinunciabile per moltissimi atleti professionisti e non. Quattro giorni di sport, spettacolo e divertimento che hanno evidenziato un’ottima efficienza organizzativa e che hanno generato una ricaduta positiva per la promozione del territorio e per gli esercizi commerciali presenti. Abbiamo assistito a stupendi momenti di sport in una Piazza Roma gremita di gente. E le giovani promesse nasitane unite alla straordinaria qualità delle “vecchie glorie” , potrebbero creare le condizioni affinchè Naso ritorni ad avere un ruolo di primo piano nella pallavolo.
Di non secondaria importanza sono i valori che questo sport trasmette ai più piccoli: il rispetto degli altri ed rispetto delle regole del gioco, la partecipazione, la solidarietà, la lealtà, lo spirito di squadra e la condivisione del raggiungimento di un comune obiettivo.
Ringrazio il Sindaco Letizia che ha creduto nel progetto, i ragazzi dell’associazione “Senza Confini” che hanno dato un preziosissimo contributo alla realizzazione dell’evento ed i nostri sponsors: “l’Osteria delle Palme” e la “Trattoria Tipica Nasense”.»

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close