Poletti_pp

UPEA: MITCHELL POLETTI IL NUOVO ACQUISTO


L’Orlandina Basket comunica di aver firmato con un contratto annuale l’ala/centro Mitchell Poletti, 205 centimetri nato a Milano il 23 gennaio 1988.

Poletti è un prodotto del settore giovanile dell’Assigeco Casalpusterlengo, con cui esordisce in prima squadra appena sedicenne insieme al suo grande amico Danilo Gallinari. Più volte ha fatto parte della nazionale italiana Under 16 e Under 18. Nel 2006/07 a soli 18 anni si mette in luce con la maglia di Borgomanero, in DNB, segnando 7.5 punti e catturando 5 rimbalzi di media. Nel 2007 arriva in LegaDue a Sassari, dove realizza 1.4 punti in 6.4 minuti di media, per poi tornare da protagonista in DNA a Fossombrone nel 2008/09. Realizza 12.4 punti e cattura 7.8 rimbalzi di media e nel 2009 si trasferisce, sempre in DNA, a Forlì, dove le sue medie sono di 10.5 punti e 6.2 rimbalzi e dove conquista la Lega2. Il 2010/2011 è l’anno della consacrazione di Mitchell, che conferma cifre importanti anche in LegaDue (9.1 punti e 5.3 rimbalzi in 22 minuti di media) conquistandosi la fiducia di Brindisi, che crede in lui e lo firma con un contratto biennale durante l’estate del 2011. A Brindisi Mitch vive una delle poche parentesi negative della sua carriera faticando a trovare spazio con coach Bucchi (2.2 punti in 8 minuti di media) e convincendo i pugliesi a farlo tornare in prestito alla Marcopoloshop.it Forlì a fine febbraio 2012. Qui Poletti torna quello che che conoscevano i romagnoli, segna 9.0 punti e cattura 6.4 rimbalzi in 24 minuti di media, ma non è abbastanza per salvare i bianco-rossi, che retrocedono in DNA, ma vengono ripescati insieme all’Orlandina. Nelle scorse settimane la risoluzione del contratto con Brindisi e nella giornata di ieri del contratto annuale che lo legherà all’Orlandina.


“Sono molto contento di aver firmato per l’Orlandina Basket – afferma il nuovo acquisto dell’Orlandina Basket, Mitch Poletti – una società piena di entusiasmo e vogliosa di fare bene anche a questo livello. Non vedo l’ora di cominciare e rendermi utile per la squadra!”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close