posa_pp

POSA DELLA PRIMA PIETRA DEL PALAZZETTO DELLO SPORT – LE FOTO


“Questa è una giornata di festa”. Le arole del presidente della Provincia, Nanni Ricevuto, sono senz’altro il denominatore comune  della cerimonia per la posa della prima pietra del Palazzetto dello Sport di S.Agata M.llo. La manifestazione  avvenuta nell’immediata vicinanza della centralissima via Cernaia, ha avuto inizio alle ore 10.30 circa. Presenti oltre al Presidente Ricevuto, il Sindaco di Sant’Agata M.llo, dott. Bruno Mancuso, gli assessori provinciali Bruschetta e Di Bartolo, i Consiglieri provinciali, Calà, Vicari, Testagrossa, Miano, gli onorevoli  Formica e Calanna, l’ing. Sidoti Pinto, il presidente provinciale del Coni Bonanno, l’arciprete emerito mons. Antonino Spiccia, l’arciprete p. Daniele Collovà, il parroco della parrocchia S.Cuore  p. Enzo Vitanza, alcuni sindaci del comprensorio, consiglieri e assessori del comune di S.Agata ed ovviamente tecnici e operai della ditta Eurovega di Mangano.

“Il Palazzetto – spiega Alessandro Rigoli, architetto, progettista e direttore dei lavori -è una struttura senza precedenti nella provincia di Messina. Estesa su  10.000 m² sarà composta da tre piani nei quali saranno realizzati  una piscina semi olimpionica con 150 posti a sedere, un Bowling con 4 piste,una  Sala biliardi, negozi, centro Fitness- Estetica e Massaggi, campo di Basket con 1.000 posti a sedere  ed in esterno un campo di calcetto”.

Soddisfatto il sindaco Mancuso: “Sono felice perché il percorso per giungere a questo obbiettivo è stato elaborato. Alla fine ce l’abbiamo fatta grazie all’impegno di tecnici e politici. Questo è un esempio luminoso di come la politica se trova le giuste convergenze da risposte per la crescita del nostro territorio, per la crescita dei Nebrodi”.

Visibilmente contento anche il presidente Ricevuto “questo risultato da certamente felicità. Oggi siamo qui, per far festa, oggi è un giorno di festa. Siamo qui per dire che le difficoltà possono essere superate. Con questa struttura è il territorio che si arricchisce non un singolo comune”.

Anche l’ing. Sidoti Pinto ha sottolineato nel suo breve intervento che “oggi è un grande giorno. Siamo qui perché i problemi iniziali sono stati superati grazie all’impegno dell’amministrazione comunale di S.Agata e di tutti i sindaci dell’hinterland. Questo è un grande risultato”.

Sui tempi di consegna, stabili nei 18 mesi, il sindaco Mancuso, in carica sino al 2014, rivolto ai tecnici della ditta Eurovega, ha detto “Chiedo un regalo: che sia io a tagliare il nastro prima della fine del mio mandato”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close