talor_battle_pp

GRAN COLPO UPEA, ARRIVA TALOR BATTLE


L’Orlandina Basket comunica di aver ingaggiato con un contratto annuale Talor Battle, play/guardia di 183 centimetri, nato a Harrisburg (Pennsylvania) il 16 settembre 1988.

Scelto tra gli All-American a livello di high school, il 23enne americano sceglie l’università di Penn State nel 2007 dove si fa le ossa nel campionato NCAA: Battle chiude l’anno da senior realizzando 20.2 punti e distribuendo 2.9 assist di media,vince il Nation Invitation Tournament (il più antico torneo di pallacanestro statunitensea livello di college) nel 2009 ed è finalista della Big Ten Conference, nel 2011. Battle è anche stato protagonista con la nazionale USA under 21 e con quella universitaria, che ha conquistato il bronzo alle Universiadi di Belgrado del 2009 venendo anche nominato miglior guardia della competizione.

Dopo essersi messo in mostra al Portsmouth Invitational Tournament nell’estate 2011 è il comune francese di Cholet a scommettere sul talento del giovane rookie: con i transalpini Battle giocherà solo 6 partite di campionato (8 punti e 2.5 assist in 17 minuti di utilizzo) e una di Eurolega, nella quale Cholet perde contro il Cibona, ma Talor realizza 23 punti in 20 minuti. A gennaio si trasferisce ai tedeschi del Telekom Baskets Bonn, con cui realizza 11.5 punti e 2 assist di media in 23 minuti in Bundesliga e 11.9 punti e 3.6 assist in Eurochallenge. Il Telekom Baskets arriva a giocarsi i quarti di finale playoff e la finale di coppa di Germania (in cui Battle mette a referto 19 punti) ma in entrambi i casi il Brose Bamberg ferma Bonn.

A luglio ha disputato la NBA Summer League con i Los Angeles Clippers, segnando 9 punti e distribuendo 3 assist di media in 14 minuti, con un high di 17 punti e 7 assist contro i Boston Celtics.
 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close