PULLMAN, ARRIVEDERCI AL 2012

Il pullman itinerante è saltato. Come già anticipato ieri, soltanto da 98071.it, è stata l’amministrazione comunale che, nel primo pomeriggio, ha ufficializzato la notizia accogliendo il nostro invito a chiarire da subito la situazione. Diamo atto all’assessore al Turismo, Rosario Milone, di aver tempestivamente informato i cittadini e i turisti dell’impossibilità di poter usufruire del mezzo che tanto era stato propagandato ad inizio stagione. La notizia dunque era fondata. Di seguito il comunicato stampa ufficiale diffuso dall’amministrazione Sindoni:

Rinviato al 2012 il pullman scoperto per “Capo d’Orlando tour on the beach”. È stata la stessa ditta che avrebbe dovuto fornire il servizio, a comunicare l’impossibilità nel garantire la presenza del pullman, prima del 15 agosto, a causa della mancata omologazione del mezzo. Nelle intenzioni dell’Amministrazione Sindoni, come lo stesso assessore al Turismo Rosario Milone, aveva dichiarato durante la presentazione delle manifestazioni estive, il  mezzo avrebbe dovuto portare nei posti caratteristici di Capo d’Orlando turisti e non. Un tour con tanto di spiegazioni disponibili in cinque lingue, per gli stranieri. “Un problema che è nato negli ultimi giorni e che riguarda l’omologazione del mezzo di trasporto – ha dichiarato Milone –siamo nostro malgrado costretti a rinviare l’iniziativa al 2012. Ma come ama dire il nostro Sindaco, ogni impedimento è giovamento e così le risorse economiche che avevamo impegnato per il bus saranno utilizzate per rendere anche più sorprendente la «notte bianca» del 17 settembre 2011”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close