pullman_pp

PULLMAN PRECIPITA A PISCITTINA, I DETTAGLI E LE FOTO. PER MIRACOLO SOLO DUE FERITI


Soltanto per una miracolosa coincidenza l’incidente avvenuto intorno alle 13.00 di oggi pomeriggio (domenica 29 luglio) in Contrada Piscittina a Capo d’Orlando non ha provocato vittime. Un pullman con all’interno l’autista ed un meccanico, pare per il mancato funzionamento dell’impianto frenante, ha distrutto il muro di cinta del torrente Piscittina ed è pricipitato nello stesso dopo un volo di circa 10 metri.

L’automezzo proveniva dalla popolosa contrada ma giunto all’incrocio con la via Nazionale ha continuato la sua folle corsa. L’impatto è stato violentissimo e nulla ha potuto l’autista del mezzo che ha sfondato il muro di contenimento ed è precipitato nel torrente.

Fortunatamente non transitava nessuno in quel momento sulla trafficata strada nazionale che collega la frazione di Rocca di Caprileone con Capo d’Orlando.

Secondo la testimonianza raccolta da un collega dell’autista del mezzo, che ieri sera era alla guida proprio del mezzo che questa mattina è precipitato nel torrente Piscittina (di seguito nella foto mentre risponde alle domande dei Carabinieri), ieri sera il pullman in questione faceva parte di una spedizione che aveva trasportato, da Palermo, numerose persone che avevano deciso di partecipare al ballo liscio organizzato al Castello Bastione.

Al suo arrivo nella piazzetta di Contrada Piscittina, sempre ieri sera, l’autista del pullman bianco ha avuto qualche problema con il motore del mezzo ed ha quindi deciso di avvertire la propria compagnia di trasporti (Inzerillo ndr) per provvedere alla sua sostituzione entro questa mattina. Nonostante l’arrivo del nuovo mezzo l’uomo ha provato, intorno alle 13.00 di oggi, a mettere in moto il pullman anche grazie all’aiuto di un meccanico, dipendente sempre della stessa compagnia di trasporti palermitana. Una volta partito il mezzo, secondo il testimone, si è trasformato in un missile senza controllo tanto da sfondare il muro di cinta e precipitare nel torrente.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri delle stazioni di Capo d’Orlando, Rocca di Caprileone e della Compagnia di Sant’Agata Militello, i Vigili Urani di Capo d’Orlando, gli agenti del commissariato di Polizia orlandino, i Vigili del Fuoco del distaccamento santagatese e i medici del 118. Per fortuna i due all’interno del pullmano sono usciti praticamente illesi dall’incredibile incidente.

Davero incredibile la fortunata coincidenza del mancato passaggio di una autovettura in quel preciso istante in entrambi i sensi di marcia. L’impatto sarebbe stato terrificante ed il bilancio dell’incidente decisamente più grave vista anche la vicinanza di una abitazione che dista soltanto qualche metro dal luogo dell’impatto con il muretto del pullman.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close