VENTO-DELLEST-1_PP

“VENTO DELL’EST” DAL 20 AL 29 LUGLIO


“Vento dell’Est” la mostra di pittura che sarà inaugurata venerdì prossimo 20 luglio alle ore 19.00, presso la Pinacoteca Comunale Tono Zancanaro.

Si tratta di una esposizione di opere di artisti Moldavi, che sono stati contattati dopo il viaggio realizzato dal delegato alla Cultura Giacomo Miracola e dall’esperto alla relazioni estere dott. Salvator Capolingua, invitati alla Biennale di Chisinau del 2011.

L’Amministrazione del Comune di Capo d’Orlando è consapevole  che la diversità culturale sia un patrimonio della collettività che deve essere valorizzato e salvaguardato a beneficio di tutti, poiché in grado di incoraggiare la crescita civile ed economica del territorio.

Ora considerato che parte della cultura europea dell’Est ed in particolare quella della Repubblica della Moldova, è stata per lunghi anni preclusa alla conoscenza dei cittadini europei occidentali e che tale cultura con riferimento alle arti visive si è sviluppata in un contesto di quasi isolamento politico e sociale fino al 1989 rendendola immune dalla contaminazioni occidentali del post-modernismo, si intende apprezzare quanto questa, ha saputo esprimere, preservando un linguaggio visivo originale, uno stile estetico della pittura  che si è resa fedele interprete delle trasformazioni culturali e sociali nella vita del loro paese.

La molteplicità di forme e suggestioni testimoniata dalle opere degli artisti presenti a Capo d’Orlando è un effetto della libertà nei confronti della storia, e della realtà contemporanea occidentale, vantando su di essa, una eccellenza tecnica ed un senso evolutivo della ricerca pittorica più intimo nei contenuti.

L’Assessorato alla Cultura in persona del responsabile Giacomo Miracola, ha inteso intraprendere un percorso di migliore conoscenza e confronto con lo scopo di promuovere attraverso un interscambio culturale fra il Comune e l’Unione degli Artisti Moldavi, il Museo Nazionale di Arte di Chisinau, il Centro di arte “Amprente” ed il Centro degli Studi e Cooperazione Accademica Internazionale (Cias&Co), una esposizione di arte visiva contemporanea  invitando nell’ambito delle manifestazioni culturali  promosse per l’estate 2012 i seguenti artisti: Tudor Zbarnea, Simion Zamsa, Ghenadie Jaloba, Elena Karachentseva.
 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close