caponemaurizio1

NESSUN PROBLEMA DI BALNEAZIONE. PRECISAZIONI DELL’ASS. CAPONE


“I bagnanti di Ponente e Levante non corrono alcun rischio a tuffarsi nelle splendide acque del nostro mare tant’è che da diversi giorni la spiaggia di Ponente è strapiena di gente anche proveniente dai comuni limitrofi”.

Cosi l’assessore all’ambiente, Maurizio Capone, ha inteso sgombrare i dubbi sulle condizioni del mare evitando di creare allarmismi inutili ed inopportuni vista la piena attività dei lidi”.

“Nonostante le note difficoltà economiche del nostro comune – ha proseguito l’assessore – posso assicurare che in questi giorni stiamo operando sinergicamente per migliorare il decoro della nostra città, e, in primo luogo voglio tranquillizzare i cittadini sulla purezza delle acque del mare di Ponente e Levante. Dopo le ultime analisi effettuate dal servizio igiene e profilassi dell’ASP messinese, i risultati hanno acclarato che la balneazione può avvenire tranquillamente in quanto le acque sono nella norma”.

A proposito della pulizia delle spiagge, anche questo, un problema segnalato dai bagnanti fino a qualche giorno fa, l’assessore Capone, pur accettando le critiche precisa: “siamo partiti in ritardo solo per problemi esclusivamente tecnici e burocratici; la pulizia della spiaggia e dei terrapieni è in corso ed i risultati si possono già vedere. In più stiamo procedendo allo scerbamento delle strade cittadine ed ad una maggiore cura delle aiuole”.

L’esponente della giunta Pino rileva ancora che “sempre su richiesta dell’amministrazione comunale, personale della provincia di Messina sta provvedendo a ripulire il ciglio stradale dalle erbacce che, in alcuni punti, avevano raggiunto altezze elevate. Per quanto concerne il terrapieno di Levante in prossimità di “Croce di Mare”, si riprocederà ad un’ulteriore pulizia straordinaria, considerato che alcuni camperisti hanno neutralizzato il lavoro svolto in precedenza, lasciando rifiuti ovunque. A tal proposito sarà inibita la sosta dei camper in quell’area e, considerato che la sola segnaletica non basta, si procederà in qualche altro modo”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close