Depuratore di Tavola Grande

PIOGGIA DI MILIONI PER I DEPURATORI. A CAPO D’ORLANDO 1.350.000€ E A SANT’AGATA 2 E MEZZO


La Provincia Regionale di Messina ha annunciato, quest’oggi, una pioggia di milioni di Euro per la Sicilia (più di un miliardo) e di questi quasi 89milioni solo per la provincia messinese. Verranno così finanziati, tra gli altri, i depuratori di Capo d’Orlando (1.350.000,00 €), Furnari, Gioiosa Marea/Piraino, San Giorgio di Gioiosa Marea, Milazzo, Patti, Sant’Agata Militello e Giammoro. Questi soldi arrivano come manna dal cielo vista la situazione nella quale versano la stragrande maggioranza dei depuratori della costa tirrenica. Proprio in questi giorni le lamentele sono state forti da parte di turisti e operatori del settore, soprattutto a Capo d’Orlando.

La Corte dei Conti il 3 luglio ha registrato ed approvato la delibera CIPE n. 60 del 30 aprile 2012 con cui sono stati assegnati risorse ad interventi di rilevanza strategica regionale nei settori ambientali della depurazione delle acque. Alla Sicilia complessivamente sono state assegnati € 1.161.020.472,14 per 96 interventi. Per la Provincia di Messina si elencano gli interventi finanziati:

33397

Provincia di Messina – Adeguamento ID
Capo d’Orlando

Idrico – depurazione

1.350.000,00

33398

Provincia di Messina – Adeguamento ID
Furnari Terme

Idrico – depurazione

1.420.256,00

33399

Provincia di Messina – Adeguamento ID
Goiosa Marea – Piraino

Idrico – depurazione

2.903.369,00

33400

Provincia di Messina – Adeguamento ID
Gioiosa S. Giorgio

Idrico – depurazione

904.227,00

33401

Provincia di Messina – Costruzione nuovo
ID a Tono e collettori di adduzione

Idrico – depurazione

40.000.000,00

33402

Provincia di Messina – Secondo lotto
ristrutturazione e adeguamento ID C.da Fossazzo e condotta sottomarina
Milazzo

Idrico – depurazione

8.000.000,00

33403

Provincia di Messina – Adeguamento ID
Patti

Idrico – depurazione

2.070.000,00

33404

Provincia di Messina – Adeguamento ID a
servizio dei comuni di Roccalumera – Furci Siculo – Pagliara

Idrico – depurazione

2.903.369,00

33405

Provincia di Messina – Adeguamento ID a
servizio dei comuni di Sant’Agata Militello e Acquedolci

Idrico – depurazione

2.586.000,00

33406

Provincia di Messina – Collettore di
adduzione all’ID dell’Asi di Giammoro

Idrico – Collettamento

3.000.000,00

33675

Provincia di Messina-Progetto di potenziamento,
adeguamento al D. L.vo 152/99 dell’impianto di depurazione in Giammoro (ME)
con riuso acque reflue e fanghi “R/66-C”

Idrico – depurazione

23.602.480,00

Gli interventi con la delibera, di cui sopra, saranno attuati mediante Accordi di programma quadro (APQ) “rafforzati” nell’ambito dei quali saranno, fra l’altro, individuati i soggetti attuatori, gli indicatori di risultato e di realizzazione, i cronoprogrammi di attuazione e appaltabilità, i sistemi di verifica delle condizioni di sostenibilità finanziaria e gestionale, i meccanismi sanzionatori a carico dei soggetti inadempienti, nonché appropriati sistemi di gestione e controllo, anche con riferimento all’ammissibilità e congruità delle spese e alla qualità e completezza delle elaborazioni progettuali, nel rispetto di tutte le norme comunitarie, nazionali e regionali. Coerentemente con gli obiettivi di urgenza e di accelerazione della spesa, le risorse assegnate con la delibera non impegnate entro il termine del 30 giugno 2013, attraverso obbligazioni giuridicamente vincolanti da parte delle Amministrazioni destinatarie, saranno revocate, su proposta del Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica. Entro il mese di luglio la delibera del CIPE sarà pubblicata sulla GURI».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close