Paolo Gullà

MORTE CEREBRALE PER PAOLO GULLA’, DOMANI FIACCOLATA DI SPERANZA A BROLO


Si continua a sperare a Brolo per la vita del giovane Paolo Gullà, rimasto coinvolto venerdì scorso, in un tragico incidente stradale alle porte di località Ponte Naso, tra Brolo e Capo d’Orlando.

Ieri, i medici dell’ospedale Villa Sofia di Palermo, dove Paolo si trova attualmente, hanno dichiarato la morte cerebrale del giovane 21enne di Brolo, il suo cuore batte alimentato dalle macchine che lo tengono in vita.

Tante le dimostrazioni di solidarietà e affetto che in questi giorni sta dimostrando la comunità Brolese. Centinaia i messaggi che invadono i blog e le pagine di Facebook. Questa sera, inoltre, è stata organizzata nella Parrocchia di Brolo una veglia di preghiera per Paolo e domani, invece, è prevista una grande fiaccolata che partirà dal Palatenda e arriverà a Ficarra per pregare e non smettere di sperare nella possibilità di un miracolo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close