MILONE ROSARIO_PP

ESTATE ORLANDINA: POCHI SOLDI E POCHI EVENTI


Sarà un’estate all’insegna dell’austerity a Capo d’Orlando, almeno per quanto riguarda l’organizzazione di manifestazioni. E’ in corso, infatti, la conferenza stampa nell’ufficio del Sindaco (la stessa utilizzata per la presentazione del nuovo coach dell’Upea ed il fatto ha suscitato qualche piccola polemica) per l’esposizione del programma di manifestazioni estive. Capo d’Orlando come villaggio turistico con animazione sulla spiaggia e niente più. Si perché le casse comunali, e non soltanto quelle orlandine, languono ed ecco che oltre alla presenza di Radio 105 dal 3 al 5 agosto e all’animazione in spiaggia tutti i venerdì non si registra altro.

Il festival Blues assume così il ruolo di assoluto protagonista dell’estate orlandina anche se organizzato dal Cross Road Club con il contributo del Comune paladino. Annunciata anche l’ormai immancabile settimana dell’informatica dal 26 gosto al 2 settembre e ancora animazione sulla spiaggia il sabato dalla 11.00 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19 sotto la Via Colombo.

Poi tanti spettacolini per le contrade di Capo d’Orlando. Per i dettagli vi rinviamo a pomeriggio con la nostra Maria Elena Caliò, questa era soltanto un’anticipazione (anche se non sembra ci sia altro).

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close