carabinieri_pp

CHIUSA PIZZERIA A PATTI DAI CARABINIERI


I Carabinieri di Patti, con il supporto specialistico fornito dai Carabinieri del N.A.S. di Catania, hanno effettuato dei controlli presso alcuni esercizi pubblici, riscontrando in due di essi delle gravi irregolarità di natura igienico-sanitarie.

Al termine dei controlli, i Carabinieri hanno richiesto la chiusura, che è stata disposta poi dal Sindaco di Patti, di un ristorante pizzeria. In particolare, sono state riscontrate gravissime carenze igienico-strutturali all’interno dei locali, la mancata ottemperanza agli obblighi di auto-controllo e la detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. Oltre alla chiusura del locale, la titolare C.M.T. dovrà anche pagare sanzioni amministrative per circa 5.000,00 euro. Inoltre, circa 80 kg. di alimenti sono stati sottoposti a sequestro.

Al titolare di un bar-ristorante è stato invece sequestrato un locale adibito a laboratorio di pasticceria poiché privo delle necessarie autorizzazioni amministrative e sanitarie. Inoltre, nei suoi confronti sono state elevate sanzioni amministrative per circa 4.000,00 euro.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close