Giusy Rifici_pp

GIUSY RIFICI: L’ATTIVISTA BROLESE IN PARTENZA PER IL BURKINA FASO


Una trentenne Brolese, Giusy Rifici, (nella foto insieme all’assessore Nino Dovico) ieri è per il Burkina Faso, la sua meta è l’ orfanotrofio  di Yoko, che ospita 30 bambini.

Giusy ha occhi grandi, e il suo corpo esile emana una carica e una voglia di aiutare senza confini.  Brolese di nascita e Pirainese d’adozione, dato che svolge il suo lavoro a Gliaca di Piraino, ha una sola grande ambizione: fare qualcosa di concreto per i più sfortunati e così, vola via, lontano dalla vita agiata e comoda che siamo abituati a condurre.

Dal 2 al 12 Luglio Giusy Rifici  sarà volontaria ed aiuterà i bambini nel deserto affiancando una onlus modenese, che si è occupata di raccogliere viveri e medicinali da portare in Africa. La raccolta è stata avviata anche nei paesi di Brolo e Piraino, in collaborazione con l’Ufficio Turistico Brolese, l’Associazione Sak Be e le farmacie di Brolo, Piraino e Capo d’Orlando che hanno aderito all’iniziativa.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close