capo d'orlando_pp

EDIFICI DI UGUALE ALTEZZA. ORDINANZA DEL SINDACO SINDONI


In tutto il territorio di Capo d’Orlando non sarà consentito realizzare edifici in deroga allo strumento urbanistico con altezze superiori all’altezza massima degli edifici esistenti e circostanti. Questo recita un comunicato stampa diffuso oggi dall’Amministrazione Comunale. L’intento del primo cittadino, Enzo Sindoni, è quello di cercare di uniformare quanto più possibile, ma soprattutto dove possibile, lo sviluppo edilizio del comune paladino principalmente per quanto riguarda quegli interventi che generalmente vengono realizzati in deroga al PRG vigente in termini di volume, numero dei piani ed altezze degli edifici, senza tenere nella dovuta considerazione le realtà urbanistiche locali. Tutto ciò per evitare che nelle pieghe della legge possano essere trovate soluzioni speculative che stravolgono l’assetto urbanistico ed il tessuto urbano storicamente consolidato di Capo d’Orlando che, si legge nel comunicato stampa, ha nelle prospettive di rilancio turistico, un importante risorsa economica per il futuro.

“L’intervento – ha dichiarato il Sindaco Enzo Sindoni – prende spunto dalla proroga del piano casa emanata dagli organi nazionali e regionali che a mio avviso pone a rischio sicurezza, qualità urbanistica ed assetto del territorio, come dimostrato dalla sua applicazione fino ad oggi. Sono consapevole della delicatezza e degli effetti di questa mia decisione, ma la bellezza di Capo d’Orlando viene prima di ogni cosa. Il mio auspicio – ha concluso Sindoni – è che il provvedimento venga condiviso dai cittadini e dal Consiglio Comunale e che lo stesso lo sostenga con una delibera analoga”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close