GIOIOSA MAREA: ESALAZIONE DI PERCLORO. PAURA PER LA PROPRIETARIA DI UNA LAVANDERIA E PER ALCUNI CITTADINI

 

 

 

 

 

 

 

Tragedia sfiorata poco fa in una nota lavanderia del centro di Gioiosa Marea. Dalle prime ricostruzioni pare infatti che una gran quantità di perclorato, utilizzato nel lavaggio a secco degli indumenti, sia fuoriuscito dall’esercizio commerciale.

L’eccessiva esalazione ha provocato un malore alla proprietaria dell’attività, svenuta subito dopo aver dato l’allarme. I primi soccorsi le sono stati prestati da due passanti, due cittadini gioiosani, anche loro successivamente colpiti dalle esalazioni. Intossicati anche altri passanti

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i sanitari del 118, i vigili del fuoco e le autorità competenti. Le persone coinvolte, probabilmente intossicate dalla sostanza, sono state portate all’ospedale di Patti per cure e accertamenti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close