natoli_pp

PIRAINO: MUORE TRAGICAMENTE IL NEO ASSESSORE IGNAZIO NATOLI


Tragedia a Piraino dove nel primo pomeriggio è morto il neo Assessore e Consigliere Comunale Ignazio Natoli, di appena 43 anni. Ignazio Natoli gestiva un’impresa di impianti elettrici, di cui era titolare la moglie e  si trovava per lavoro al villaggio di Calanovella. A quanto pare Ignazio Natoli era all’interno di una cabina elettrica ENEL da cui si diram,a tutta la corrente elettrica che alimenta il villaggio turistico, per sostituire un trasformatore. Una scarica elettrica fulminante lo ha colpito senza lasciare spazio ad alcun tipo di soccorso. A dare l’allarme sono stati i giovani operai che lavoravano con lui. La Procura di Patti ha aperto un fascicolo per approfondire le cause della tragedia sul lavoro. Intanto a Piraino la notizia ha lasciato attoniti tutti gli abitanti. Ignazio Natoli da circa un mese era stato nominato Assessore al Patrimonio Comunale, Manutenzioni e Verde Pubblico nella nuova Giunta guidata da Gina Maniaci.

Oggi il Sostituto Procuratore della Repubblica di Patti ha nominato il prof. Crisafulli da Messina per eseguire gli accertamenti autoptici su Ignazio Natoli. Nella mattinata di domani, Domenica 24 Giugno, il Prof. Crisafulli iniziera’ gli esami peritali e con ogni probabilita’ la salma di Ignazio verra’ consegnata ai congiunti nella stessa giornata di domenica intorno le 12.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close