roby raffaele_pp

PIRAINO: ROBERTO RAFFAELE PRESENTA IL SUO CORTOMETRAGGIO AL “GIFFONI FILM FESTIVAL”


Fa il suo esordio raggiungendo un grande traguardo il neo regista pirainese Roberto Raffaele (nella foto il primo a destra, insieme a Italo Zeus e Nadia Impalà). Infatti la sua opera prima, un breve cortometraggio, il suo primo cortometraggio, sarà proiettato durante il Giffoni Youth Media Market, una sezione del noto festival del cinema dedicato a bambini e ragazzi.

Roberto Raffaele, da tutti a Piraino conosciuto come Roby, già da tempo si era dedicato al mondo del cinema collaborando con l’altro regista pirainese Italo Zeus, oltre che con l’Associazione Sak Be di Brolo, produttrice del film “Ogni giorno come se fosse l’ultimo”, sempre per la regia di Italo Zeus. Roby è un appassionato di videocamera e fotografia, uno studio da autodidatta e tanta passione l’hanno condotto al primo gradino verso il successo.

Il corto di Roberto Raffaele, dal titolo “Il pianeta dei bambini”, è stato girato interamente in casa. Il protagonista è un esploratore di nome Giuseppe, che rientra nel suo pianeta natale, e racconta ad un suo superiore ciò che è riuscito ad osservare durante il suo viaggio. Un mondo descritto attraverso gli occhi espressivi di un bambino, alla scoperta delle sensazioni e delle vita in questo particolare “pianeta dei bambini”. Il cast del film è composto da Joseph Impalà e Giuseppe La Malfa nelle vesti di attori, Roberto Raffaele alla regia, musiche di Nadia Impalà e grafica di Pierluigi Gammeri.

In attesa del 14 luglio, data di inizio del Giffoni, tutta Piraino fa il tifo per Roby Raffaele.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close