carabinieri_pp

NASO: TENTA IL SUICIDIO, I CARABINIERI LE SALVANO LA VITA


Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello hanno salvato una donna di 36 anni, che stava tentando il suicidio gettandosi da un ponte dell’autostrada, in località Ponte Naso. I carabinieri, sono stati allertati da una telefonata al numero d’emergenza del 112, da parte di una donna che li avvertiva che una sua vicina di casa, a causa di dissidi di natura privata, si era allontanata dalla propria abitazione in auto, dopo averle confidato di volersi suicidare lanciandosi da un ponte. In seguito all’avviso, prontamente, il militare di turno alla Centrale Operativa, si è fatto fornire il numero di cellulare della donna tentando di rintracciarla direttamente. Nel corso della telefonata, la donna, che era in evidente stato d’agitazione, ha affermato di voler porre fine alla sua vita e che avrebbe scavalcato il guardrail per lanciarsi nel vuoto dall’autostrada. A quel punto, il militare dell’Arma, dopo avere allertato diverse pattuglie dell’Arma, della Polizia Stradale e dei Vigili del Fuoco, ha tentato di intrattenere al telefono la donna, provando a dissuaderla, per consentire ai colleghi di arrivare sul posto in soccorso. Intorno alle 22.30, dopo un’estenuante opera di persuasione, i militari sono riusciti a far desistere la donna dal suo intento, evitando il peggio.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close