leggo_sindoni_pp

SINDONI: “COMPLETAMENTO FOGNE SCAFA E BAGNOLI”. IL PORTO ? ENTRO IL MIO MANDATO


Finanziato dalla Regione Siciliana, con fondi europei, l’intervento relativo alla realizzazione del secondo lotto di completamento della rete fognante in contrada Scafa, per un importo di 2 milioni e 500 mila Euro e il rifacimento della rete fognante nelle località “Porto turistico, Villa Bagnoli, San Gregorio centro abitato” per un importo di 800 mila Euro.

Questa la notizia diffusa dal primo cittadino di Capo d’Orlando, Enzo Sindoni, in apertura della conferenza stampa svoltasi questa mattina nella sala consiliare “Falcone e Borsellino”.

Un incontro con la stampa per tracciare un bilancio ad un anno dalle elezioni amministrative. Numerose le domande poste al Sindaco soprattutto in relazione ai lavori per il completamento del porto, la situazione legata alla manutenzione di numerose strade, all’illuminazione della litornaea di San Gregorio e alla stagione estiva ormai alle porte.

“Entro la fine del mio mandato il porto sarà concluso e consegnato”. Mancano 47 mesi dalla fine naturale del mandato del primo cittadino ma a settembre si parlava di 30 mesi per il termine dei lavori. “Sono fiducioso e soddisfatto per come si sta sviluppando l’iter, nonostante le incredibili difficoltà che siamo stati costretti ad affrontare in questi anni”.

Alla specifica domanda sullo stato degli impegni presi con i consiglieri del PDL qualche giorno dopo il suo isediamento relativi a proposte sulla contrada San Gregorio il Sindaco ha ammesso che tutto è fermo. Il cambio di strategia politica dei consiglieri di opposizione Abate, Trifilò e Triscari ha naturalmente rallentato l’iter ma ci sta nel gioco delle parti.

Abbiamo inoltre chiesto al vice sindaco Aldo Sergio Leggio del perché non si riesce  a risolvere il problema legato all’illuminazione della strada che collega Capo d’Orlando con San Gregorio. “Abbiamo la soluzione al problema soltanto che siamo fermi per intoppi di carattere burocratico. Da tempo abbiamo attenzionato il problema ma i nuovi contatori Enel sono molto sensibili a la vetustà dell’impianto di illuminazione in questione causa continue interuzioni di energia elettrica. Ci lavoreremo per risolvere il problema ha concluso Leggio”.

Tornando al Sindaco abbiamo inoltre chiesto quando cominceranno i lavori di riqualificazione del lungomare Andrea Doria visto che il prossimo 4 luglio verrà inaugata la stazione di Bike Sharing in piazza Caracciolo proprio di fronte all’intervento tampone sul litorale con una evidente e poco bella colata di cemento. “A settembre si partirà con i lavori lato mare. Capisco che non è un bel vedere, ha dichiarato Sindoni, ma non mi andava di sprecare soldi sapendo che avremmo comunque dovuto distruggere tutto. Intanto se la ditta incarica vorrà potrà cominciare lato monte del lungomare con qualche ritocco. Il marciapiede lato mare verrà abbattuto per allargare la sede stradale”.

Ma ancora abbiamo chiesto se la crisi economica attuale inciderà sul cartellone di manifestazioni estive. A rispondere, insieme al Sindaco, anche l’Assessore Milone. “Il motto per questa estare sarà: Capo d’Orlando Village. Offriremo servizi e animazione. Ma confesso, ha detto Milone, che il tutto si svolgerà all’insegna dell’austerità perché il periodo è quello che è”. “Dimentichiamoci i grandi eventi costosi, ha continuato Sindoni, ma daremo ampio spazio alla cultura, alla musica e soprattutto ai servizi”.

Per chiudere non potevamo esimerci dal chiedere a che punto sono i lavori per il completamento della via Finocchiaro Aprile. “Sono quasi ultimati, ha dichiarato Enzo Sindoni, e stiamo realizzando anche una rotonda provvisoria per cercare di capire come meglio può essere risolto il problema viabilità per i mezzi pesanti. Al vecchio cavalcavia verrà eliminato un lato di marciapiede e il prossimo passo saranno dei lavori che riguarderanno Piazza Trifilò. Il mio obiettivo, ha continuato Sindoni, è di evitare che autobus e mezzi pesanti circolino per le vie del centro. Arriveranno in Piazza Trifilò dal cavalcavia e tornaranno indietro percorrendo la stessa strada”.

Di seguito l’elenco delle attività svolte in questo anno illustrato dal primo cittadino durante la conferenza stampa:

Biciclando – Campetto Piscittina – Accordo parco suburbano Scafa – Attivazione Forum Giovanile – Copertura fotovoltaico Pala Valenti – Copertura fotovoltaico “Ciccino Micale” – Apertura uffici della Provincia – Acqua gratis over 70 – Mensa gratis – Trasporto urbano gratis per residenti – Acquisto scalo merci – Palme Lungomare Ligabue – Notte bianca – Corso di bioetica e laboratorio teatrale gratuito – Little Sicily – Ordinanza rifiuti agricoltura – Ricostruzione spiaggia – Ricostruzione strada Forno – Realizzazione centro Alzheimer – Sostituzione corpi illuminanti – Accordo Regione Porto – Strada Marcaudo Scafa.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close