autocarabinieri_pp

SANT’AGATA: UN ARRESTO E DUE DENUNCE PER TRE CITTADINI EXTRACOMUNITARI

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno arrestato un cittadino tunisino, resosi responsabile di false attestazioni sulla sua identità e inottemperanza ad un provvedimento d’espulsione, e, denunciato altri due uomini extracomunitari per ingresso e soggiorno illegale nel territorio nazionale.

Nel pomeriggio di ieri, i militari, hanno notato i tre uomini extracomunitari, che alla vista dell’auto hanno tentato la fuga a piedi, venendo prontamente fermati. I tre, risultati sprovvisti di documenti, sono stati condotti in caserma per essere identificati tramite l’accertamento di riscontro delle impronte digitali con quelle presenti nella Banca Dati AFIS. In seguito agli accertamenti, è emerso che uno dei tre uomini, Ramzi Maaroufi, tunisino, cl.1986, senza fissa dimora, aveva rilasciato false dichiarazioni sulla sua identità. Inoltre, pare, che lo stesso, fosse destinato già dal mese di marzo 2012 all’espulsione dal paese. Pertanto, Maaroufi, è stato tratto in arresto. L’uomo, dopo le formalità di rito è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Sant’Agata Militello in attesa del giudizio direttissimo. Per gli altri due connazionali, invece, è scattata la denuncia penale per ingresso e soggiorno illegale nel territorio nazionale, a cui seguirà l’emissione di provvedimento di espulsione.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close