pinacoteca_pp

“IL MEDITERRANEO DI MICHELE SPADARO”, UN OMAGGIO A SEI MESI DALLA SCOMPARSA


Sabato 16 giugno, alle 18,30, presso i locali della Pinacoteca Comunale “Tono Zancanaro” di Capo d’Orlando verrà presentata la Mostra Antologica “Il Mediterraneo di Michele Spadaro”, una retrospettiva  dedicata all’artista a sei mesi dalla sua scomparsa. L’esposizione, patrocinata dal Comune di Capo d’Orlando, ripercorre, attraverso trentacinque opere, di soli dipinti ad olio, una parte della sua attività artistica, articolandosi principalmente sul paesaggio che riassume accuratamente il “focus” creativo di una più vasta ed eclettica produzione. I dipinti provenienti tutti dallo studio dell’artista, danno, così, vita ad una esposizione che, se non può definirsi completa, è senza alcun dubbio fortemente rappresentativa dell’opera e del percorso artistico di un uomo e di un artista della nostra terra che ancora molti di noi devono cominciare ad apprezzare ed ad amare. L’omaggio che il Comune di Capo d’Orlando rende a Michele Spadaro con questa mostra è un atto dovuto ad un artista con il quale, già nel lontano 1963, si era avuta una collaborazione per l’edizione di Vita e Paesaggio, e che adesso ha il dono di raccontare il nostro territorio attraverso una pittura capace di rendere il cambiamento circostante, fissandolo in immagini che ci ritornano la realtà del paesaggio mediterraneo sotto atmosfere più intime e riflessive di quelle che noi normalmente riusciamo a percepire nell’immediato.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close