INCIDENTE ISOLA PEDONALE

Incidente ieri sera, intorno alle 19.30, in Via Francesco Crispi, in piena isola pedonale. Il professor Cono Germanà, padre dell’ex assessore ed oggi consigliere Annalisa, è stato investito da un giovane a bordo di una bicicletta che sfrecciava a velocità sostenuta all’interno dell’area riservata ai pedoni. Il signor Germanà ha riportato una profonda ferita ad una gamba ed è stato soccorso immediatamente da alcuni passanti e trasportato alla guardia medica. Purtroppo non è la prima volta che si verificano incidenti del genere. In effetti in passato numerose sono state le polemiche proprio sull’argomento. Ci chiediamo: ma non è vietato circolare con le biciclette all’interno dell’Isola pedonale di Capo d’Orlando? Si, è vietato. Esistono infatti delle ordinanze che regolano il traffico all’interno dell’area istituita nel corso del suo primo mandato dall’attuale sindaco Enzo Sindoni. La circolazione all’interno dell’isola pedonale è vietata ad automobili, motocicli e biciclette. Sarebbe vietato anche passeggiare con i cani ma questo è un altro discorso. Dunque perchè giornalmente assistiamo a passaggi continui e pericolosi su due ruote all’interno dell’area pedonale? Perchè forse nessuno lo sa…

Ingresso dell'Isola Pedonale di Via Francesco Crispi

Migliorare la segnaletica nelle vie di accesso all’area delimitata è un consiglio e una proposta che invitiamo l’amministrazione ad accogliere. Non ci vuole molto a posizionare dei cartelli di divieto di accesso ai mezzi sopra citati in tutte, ma proprio tutte, le zone di accesso all’isola pedonale. Un maggior controllo dei Vigili Urbani è anche auspicabile soprattutto in questo periodo. “Se al posto di mio padre ci fosse stata mia figlia – ci ha dichiarato il consigliere Annalisa Germanà – il danno sarebbe stato maggiore. I bambini sono le prime vittime di queste violazioni. Mi farò carico, ancora più di prima, di far rispettare le vigenti regole per il bene di tutti”.

Print Friendly



Articoli Correlati

Close