tonno rosso_pp

PESCA DEL TONNO ROSSO, MULTE E SEQUESTRI

Nella serata di ieri, giovedì 7 giugno, gli uomini della Guardia Costiera di Sant’Agata Militello, hanno accertato e bloccato un’attività illecita di cattura e commercializzazione di tonno rosso. Nello specifico,  hanno provveduto al sequestro di 6 esemplari di tonno rosso (BFT) del peso di circa1.000 kg, che subito stava per essere venduto all’incanto. Elevate, sono state le sanzioni, per 4000 € al comandante del motopesca, con rispettive assegnazioni di 6 punti sulla licenza di pesca e 6 punti sul titolo matricolare del comandante dell’unità da pesca e la sanzione di 4000 € per il conducente del veicolo di trasporto.

La pesca del tonno rosso, è espressamente vietata dalle leggi nazionali e comunitarie, e l’operazione effettuata ieri dalla Guardia Costiera rientra tra le tante attività di controllo che gli uomini di quest’ordine svolgono quotidianamente.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close