PATTI: UN SUCCESSO IL FINE SETTIMANA DEDICATO ALLO SPORT


Si è svolta sabato 2 Giugno presso il Palazzetto dello Sport di Contrada Case Nuove Russo di Patti la Festa Regionale della Scherma 2012. La manifestazione, giunta alla settima edizione, è andata in archivio con la disputa dei tornei di Fioretto Spada e Sciabola elettrica e Fioretto di Plastica che hanno visto la partecipazione di 77 giovanissimi neo schermidori siciliani. Al termine della competizione,”consueta” premiazione di tutti i piccoli partecipanti e consegna da parte del Comitato Regionale Sicilia dei riconoscimenti per la stagione 2012 e dei trofei per i Campioni Regionali 2012 del Gran Premio Giovanissimi. Infine, il C.R.S. ha voluto rendere omaggio al Fiorettista della Conad Scherma Modica Giorgio Avola (Campione Europeo Assoluti in carica e Bronzo ai Mondiali di Catania 2011) proclamandolo “Schermidore Siciliano dell’anno 2012″. A ritirare il premio non poteva essere il fiorettista siciliano perché contemporaneamente impegnato in Coppa del Mondo a San Pietroburgo, a ritirare il premio il suo Maestro Eugenio Migliore.

Un grande successo, dunque, per il fine settimana di Sport a Patti. Due grandi eventi, oltre la già citata settima edizione della Festa Regionale della Scherma al palasport di Case Nuove Russo si è svolta anche la prima edizione del Duathlon Città di Patti sul lungomare Zuccarello. Due eventi che hanno calamitato sul territorio Pattese tantissimi appassionati di questi sport.

Le manifestazioni hanno premiato gli sforzi degli organizzatori, coadiuvati dal giovane sindaco, Mauro Aquino, che detiene anche la delega allo Sport. “Ringrazio di cuore Serena De Luca, Biagio Scibilia e Cono Favazzi, rispettivamente per la Festa della Scherma e il Duathlon Città di Patti, per l’impegno profuso nell’organizzare questi due eventi sportivi, apprezzati e seguiti dai cittadini di Patti”. Così il sindaco Pattese commenta il weekend sportivo. “Si è trattato di due eventi diversi tra di loro, ma che hanno in comune la determinazione e lo stesso entusiasmo degli organizzatori. Mi auguro – ha infine commentato Aquino – che nel futuro queste manifestazioni possano confermarsi come degli appuntamenti fissi che portino a conoscere la nostra Città fuori dai confini provinciali e regionali. Un grazie sentito anche ad Alessandro Scalia, componente dello Staff del Sindaco, per la dedizione e la puntuale presenza in tutte quelle manifestazioni sportive che si sono tenute sino ad oggi nel nostro territorio”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close