pinacoteca_pp

“SCRIVERE E’ RESISTERE”, ANNA PUGLISI E LE SUE “STORIE DI DONNE” ALLA BIBLIOTECA COMUNALE


Per il ciclo d’incontri dedicati alla lettura “Scrivere è Resistere – Resistere è Creare”, venerdì 8 giugno alle ore 19, presso la Biblioteca Comunale di Capo d’Orlando, sarà presentato il libro di Anna Puglisi: “Storie di donne. Antonietta Renda, Giovanna Terranova, Camilla Giaccone”. Durante l’incontro, la scrittrice, fondatrice insieme ad Umberto Santino, del Centro Siciliano di Documentazione, nato nel 1977 e successivamente intitolato a Giuseppe Impastato, racconterà la vita di alcune donne che hanno conosciuto la violenza della mafia sulla loro pelle.

Il libro, infatti, nasce dalle interviste ad Antonietta Renda, Giovanna Terranova e Camilla Giaccone e mette in evidenza l’impegno civile delle stesse, che mai si sono arrese alle intimidazioni mafiose. Le protagoniste si raccontano e raccontano episodi toccanti e personali, in un percorso storico documentato con lucidità e coscienza critica: un prezioso documento da conoscere e trasmettere alle nuove generazioni.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close