indica_pp

“MANIPOLAZIONI – IL LINGUAGGIO DELLE MANI” IN RICORDO DI MARIOTTI


“Manipolazioni” – “Il linguaggio delle mani”, è questo il nome del progetto espositivo diviso in due sezioni, curato dal Liceo Artistico di Capo d’Orlando. Trattasi di un percorso didattico/ creativo dedicato a Mario Mariotti, l’artista fiorentino, scomparso ormai 15 anni fa, che negli anni ’70 si cimentò nell’originale forma artistica di decorazione delle mani. L’artista, fra l’altro, partecipò alla mostra “Vita e paesaggio di Capo d’Orlando” nel 1982 realizzando l’opera “Colapesce” che ancora oggi si può osservare in prossimità del faro.

Il progetto, sviluppato in due sezioni, affronta il linguaggio non verbale con due momenti di studio distinti, uno legato alla gestualità e alla forza comunicativa del gesto e l’altro all’azione creativa manifestata attraverso la body painting documentata. Domani, 2 giugno, la prima tappa del progetto farà bella mostra di se in Piazza Matteotti, dove svetterà l’istallazione di 35 stampe fotografiche su PVC agganciate ai pali della pubblica illuminazione. La seconda parte del progetto, la mostra, sarà, invece, visibile pressola Pinacotecacomunale “Tono Zancanaro” a partire dalle 21,00 di lunedì 4 giugno.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close