statuaachille_pp

IN RICORDO DI PADRE ACHILLE


La comunità di Capri Leone aveva da tempo desiderato offrire un segno tangibile di gratitudine che ricordasse gli anni dispersi a far del bene del suo benefattore Padre Achille Passalacqua e, finalmente oggi è stato inaugurato alla presenza commossa della cittadinanza un monumento eretto in suo onore.

Padre Achille, Sacerdote dal 1991 nella Parrocchia Maria SS del Tindari, era diventato col tempo per molti un amico, una guida un punto di riferimento. La sua precoce scomparsa, ha colmato molti cuori di dolore.

“Di lui rimangono- come ha dichiarato il Sindaco Grasso- le compiute azioni, l’affetto dei moltissimi ragazzi che ancora oggi rappresentano l’insegnamento, l’esempio mirabile di fede, devozione alla  Santa Vergine e il rispetto verso le Istituzioni religiose che lui stesso rappresenta.”
Il Sindaco, l’ha ricordato come una persona fuori dagli schemi, sempre convinto di potere ricercare ed operare il bene dovunque. Vicino alla gente e soprattutto vicino ai più deboli, i giovani, nei confronti dei quali si è sempre rapportato con dolcezza.

Altre parole di affetto e riconoscimento, sono state espresse dal Parroco di Capri Leone Gaetano Vicario, dal Sindaco e Parroco di Mistretta paese del quale era originario,dal rappresentate del comitato Maria SS. Del Tindari l’Ing. Mario Favazzi ed infine dalla sorella che, col suo discorso è riuscita  a commuovere i presenti.

“Solo tre anni fa,- ha affermato la sorella- si festeggiava il suo 25esimo di ordinazione sacerdotale. Era qui tra noi e molto felice di esserlo, certo non poteva conoscere la volontà del Padre e  non era consapevole che sarebbe stato il suo ultimo anniversario. Ma lo ha vissuto intensamente insieme a tutti voi e anche in quell’occasione ci emozionò con le sue parole: <<Rendo grazia alla Trinità Divina per il dono del Battesimo, per il Sacerdozio ministeriale, per il dono della Croce e la compagnia di tanti samaritani.>>”

Tutto l’amore che traspariva dalle sue parole è ormai patrimonio di tutti e tesoro inestimabile per i suoi parrocchiani che erano la sua famiglia.

La sorella conclude infine dicendo“Grazie a tutti, per questo ricordo tangibile e, per tutti gli altri ricordi di Padre Achille che ognuno di voi custodisce gelosamente dentro di sé. Grazie!”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close