carabinieri_generica

BROLO E SAN PIERO PATTI: DENUNCIATI GIOVANI AUTORI DI FURTI IN ESERCI COMMERCIALI


I Carabinieri della Stazione di San Piero Patti hanno denunciato per furto aggravato 2 giovani del posto, T.F. e C.S., rispettivamente di 20 e 22 anni, perché ritenuti responsabili di un furto, perpetrato durante la notte del 13 maggio scorso, ai danni di un bar-sala giochi del centro montano.

I due si sarebbero introdotti all’interno dell’esercizio commerciale scassinando una macchinetta “cambia-monete” da cui hanno poi asportato circa 700,00 euro in denaro contante. I Carabinieri, che in relazione alla vicenda hanno sentito diverse persone, sono riusciti a ricostruire l’intera vicenda anche avvalendosi delle immagini immortalate dalle telecamere del sistema di sorveglianza di cui il bar era dotato.

In un’altra circostanza, i Carabinieri della Stazione di Brolo sono riusciti invece ad identificare l’autore di un furto perpetrato ai danni di un negozio di elettronica la notte del 11 maggio scorso. Un cittadino rumeno C.F. di 26 anni, domiciliato nel rione Mare Grosso di Messina, si sarebbe impossessato furtivamente di ben 4 personal computer e della somma contante di circa 700,00 euro. I militari dell’Arma hanno ricostruito la dinamica del furto partendo dal numero di targa di
un’autovettura sospetta che era stata notata da alcuni passanti il pomeriggio antecedente il reato aggirarsi nei pressi dell’esercizio commerciale.

Grazie ad una serie di controlli incrociati, i militari dell’Arma sono riusciti ad individuare alcuni soggetti che erano stati notati a bordo della predetta autovettura e, tra questi, in particolare, è stato individuato proprio l’autore del furto.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close