galipò_smoot

CARMELO GALIPO’ INVITATO AL “PREMIO CAPO D’ORLANDO” MA A NAPOLI


Carmelo Galipò, Consigliere Comunale di Capo d’Orlando ha partecipato nei giorni scorsi, all’edizione 2012 del “Premio Capo d’Orlando” tenutasi nella Sala Convegni del Castello Giusso di Vico Equense.  La rassegna scientifica, arrivata alla quattordicesima edizione è diventata ormai un appuntamento imperdibile per gli amanti delle scienze.

Un Premio Nobel ha accolto l’invito del Museo Mineralogico Campano ad intervenire al premio scientifico “Capo d’Orlando”.
A ritirare la targa d’argento, simbolo di riconoscimento e che presenta la riproduzione di uno dei pesci fossili rinvenuti nel XIX secolo nella località della città campana, è stato George F.Smoot, Premio Nobel per la Fisica nel 2006, docente all’Università di Berkeley e consigliere del presidente Barack Obama nella qualità di responsabile del programma di divulgazione scientifica degli Stati Uniti.
L’astrofisico statunitense, definito il “cartografo dell’Universo”, ha illustrato la nascita del cosmo nella sua relazione dal titolo “Mappano l’Universo nello spazio e nel tempo”.
Per le altre sezioni, per la “Divulgazione” è stato premiato Giovanni Bignami, presidente dell’INAF (Istituto Nazionale di AstroFisica) e celebre divulgatore televisivo e scrittore, mentre il Premio per la sezione “Scienza e Industria”  è stato riconosciuto a Gian Pietro Beghelli, amministratore della Beghelli Spa.
La manifestazione è stata presieduta da Massimo Marelli, Rettore dell’Università “Federico II” di Napoli, ateneo che patrocina il riconoscimento.

Anche nell’edizione 2012 del “Premio Capo d’Orlando”, è stato dunque invitato a partecipare il Consigliere Carmelo Galipò che da tempo ha instaurato una fattiva collaborazione con gli organizzatori dell’iniziativa.

“E’ un motivo di orgoglio essere invitato a prendere parte a questa prestigiosa manifestazione – ha commentato Galipò.
Con i responsabili del Museo Mineralogico Campano di Vico Equense si è ormai instaurato un rapporto di collaborazione ed amicizia e, per questo, insieme al Sindaco di Capo d’Orlando si è deciso di omaggiarli con una targa che sancisca la vicinanza tra le due realtà.
Inoltre – conclude il consigliere Galipò – abbiamo già avviato contatti per portare in Sicilia, come è accaduto negli ultimi anni autorevoli rappresentanti della comunità scientifica internazionale”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close