medico_brolo

BROLO: “LA TIROIDE E’ DONNA” MA NON SOLO


Giunge al termine l’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale di Brolo in concomitanza con la settimana sulla tiroide. Oltre 60 donne hanno potuto eseguire una valutazione clinica ed ecografica per valutare la presenza di eventuali patologie della tiroide. Sono state controllate anche tante donne in gravidanza, per poter affrontare con serenità il periodo di gestazione. Oggi pomeriggio alle 18,30 alla sala multimediale, dunque, incontro conclusivo sul tema. Saranno presenti Francesco Trimarchi Direttore del Dipartimento  di Endocrinologia del Policlinico di Messina. Introdurranno il Sindaco Salvo Messina e l’On. Laccoto Giuseppe Presidente Commissione Sanità all’ARS.

alt=”Read More” style=’width:.75pt;height:.75pt;visibility:visible;
mso-wrap-style:square’>
o:title=”Read More”/>
< ![endif]–><!–[if !vml]–>Read More<!–[endif]–>Non sono state solo le donne, però, le uniche interessate alla settimana di prevenzione. Anche tanti uomini hanno affollato la sala multimediale di Brolo, sia come accompagnatori che come “pazienti” interessati al funzionamento tiroideo anche nell’organismo maschile. L’obiettivo dell’iniziativa è  stato quello di verificare se ci sono  patologie legate alla tiroide, e riuscire a capire a che livello sia la conoscenza delle malattie tiroidee, la gravità o meno delle patologie ad essa connesse, dell’importanza dei controlli e della prevenzione. La sala multimediale di Brolo, dunque, il 22 ed il 23 Maggio, si è trasformata in un mini studio specialistico, abilmente gestito dal neo-consigliere comunale Elisabetta Morini, medico chirurgo specializzata in endocrinologa, alla sua prima avventura politica, iniziata già mettendo al servizio dei cittadini le sue competenze lavorative.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close