coletta_pp

GIOIOSA MAREA: ARRESTATO SORVEGLIATO SPECIALE MENTRE GIOCA ALLE SLOT


Nonostante sottoposto a misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di residenza a Gioiosa Marea, Pietro Tindaro Coletta, 36 anni, è stato sorpreso e arrestato dai Carabinieri mentre era intento a giocare con le slot-machine in un bar della città della costa saracena. La misura a cui è sottoposto Coletta non gli consente di frequentare locali pubblici o di frequentare abitualmente altri soggetti condannati.

L’uomo non era nuovo all’inosservanza degli obblighi imposti così, all’ennesima violazione, i Carabinieri hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato. Dopo le formalità di rito, Coletta è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa di essere processato con rito direttissimo dinnanzi al Giudice monocratico del Tribunale di Patti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close