belinda_pp

LE BLUE DOLPHINS PERDONO IN CASA


Seconda sconfitta conecutiva casalinga per le Blue Dolphins che devono abdicare anche alla capolista (ed imbattuta) Wild Think Catania. Squadra di ben altro spessore quella etnea, ottimamente allenata da Maurizio Imperio che fa un solo boccone della squadra orlandina.

A parziale attenuante ricordiamo che le Blue Dolphins non hanno potuto mai schierare in questo campionato come lanciatrice Deborah Zingales, afflitta da un fastidioso e perdurante infortunio alla spalla destra. Ma nemmeno una grande prestazione della giovane orlandina avrebbe potuto impedire la sconfitta alle Blue Dolphins domenica. Infatti il vero cruccio della squadra paladina è l’attacco, davvero sterile in queste ultime due partite casalinghe.

Il manager Paolo Miraglia schiera come lanciatrice partente Valeria Maiolino che deve abbandonare ben presto il monte di lancio a causa, anche lei, di un infortunio alla spalla di lancio. La giovane orlandina ha accusato, infatti, una fitta durante un’azione di lancio chiedendo la sostituzione a Miraglia. Sale in pedana Belinda Galipò (foto in alto durante un lancio) che, a freddo, non riesce a contenere le mazze del potente attacco etneo. Da valutare in settimana le condizioni di Maiolino la cui assenza metterebbe seriamente in difficoltà il manager per domenica prossima quando le giovane delfine affronteranno fuori casa il G.S. Polizzi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close