ciesse_nuova_pp

VOLLEY: LA CIESSE VOLA IN SEMIFINALE


La Ciesse c’è! Con una prestazione perfetta i ragazzi del presidente Messina vincono per 3-0 la bella contro la Caloni Le due Torri Bergamo e volano in semifinale, dove già mercoledì prossimo saranno di scena, in trasferta, contro Bassano del Grappa (25-20, 25-19 e 25-21 la progressione dei set).

Una splendida cornice di pubblico, con il sold out raggiunto quando ancora mancava mezz’ora all’inizio dell’incontro, ha salutato la vittoria, che vale la semifinale dei play off, forse della più bella Ciesse di stagione. Reattivi sotto rete e micidiali in battuta, i bianco blu brolesi hanno sfoderato una prestazione super, concedendo davvero poco agli ospiti. Ben messa in campo da Romeo e con scelte a muro spesso azzeccate, La Ciesse ha dimostrato stasera tutto il suo reale valore. Settimo uomo in campo, per la Ciesse, lo splendido pubblico brolese che grazie alla perfetta tifoseria organizzata, dei “Leones ultras” e degli “Audaci”  ha trascinato l’intero palazzetto nel sostenere ed incitare i bianco blu per tutto l’incontro .

1° set: Parte bene la Ciesse con Pasciuta al servizio che fa male subito. Lotito mette a terra il secondo punto facendo esplodere il “via Quasimodo”. Bergamo, reagisce di fronte alla bolgia del piccolo palazzetto brolese e mette pressione alla ricezione bianco blu. Mariano si fa sentire, in attacco ed a muro ed al 1° t.o. tecnico sono gli ospiti ad essere avanti di 3 lunghezze (5-8). Al ritorno in campo la Ciesse comincia a sciorinare il suo gioco, stasera perfetto in tutti i fondamentali e, in men che non si dica, Lotito e compagni riprendono gli ospiti e con un allungo perentorio si portano al + 6 (20-14). Bergamo prova a rientrare con il servizio di Reggio che riporta sotto gli orobici. Nuzzo, Lotito e Pasciuta non danno tregua e portano in cascina il primo set (25-20).

2° set: Inizio giocato all’insegna dell’equilibrio. Poi, come nel primo set, gli ospiti mettono il naso avanti ma la reazione della Ciesse è veemente. Tiene bene la ricezione  e la difesa della Ciesse, con Argilagos e Scolaro che fanno fronte comune e consentono a Laterza di poter orchestrare al meglio le sue bocche da fuoco. Pasciuta si esalta in battuta, attacco ed a muro, con una prestazione super, salutata, spesso, dalle ovazioni del pubblico presente. E’ il set più bello con la Ciesse che gioca bene in tutti i fondamentali. Bergamo è un osso duro, che certamente non intende fare da spettatore e Mariano, Daolio e Milesi mettono a dura prova la difesa ed il muro brolese. Lotito e Nuzzo portano altro fieno in cascina e finisce 25 a 19 con i bianco blu che si portano in vantaggio di due set a zero ed intravedono la semifinale.

3° set: Un iniziale e momentaneo calo di tensione nella Ciesse, porta subito Bergamo al + 3 (1-4), costringendo coach Romeo a chiamare un tempestivo t.o. discrezionale. Al rientro in campo Nuzzo e due servizi avvelenati di Laterza riportano il set in parità. Si gioca punto a punto fino al 10 pari con Daolio, Mariano e Milesi che tengono vive le speranze degli ospiti di poter ribaltare le sorti dell’incontro. Le due tifoserie brolesi, gli “Audaci” ed i “Leones ultras” alzano ancora di più l’intensità del loro tifo, chiedendo alla squadra l’ultimo sforzo. Nuzzo in attacco e Lotito al servizio fanno volare i bianco blu. Ancora gli ospiti che non intendono mollare con un attacco vincente di Mariano. Sono i centrali brolesi i protagonisti di questo scorcio di set. Costantino con due punti consecutivi (un attacco ed un’ace) e Pasciuta a muro fanno correre  la Ciesse che va sul 20-16. Esplode il “via Quasimodo”. Tremano i muri per l’intensità del tifo. Argilagos ed ancora Pasciuta portano la Ciesse ad avere 4 match point (24-20). Il muro ospite non fa male perché Lotito, con un attacco vincente, realizza il punto che vale la semifinale (25-21) mandando in visibilio il pubblico che si riversa in campo, dopo il saluto finale tra le due squadre, per festeggiare l’approdo in semifinale.

Hanno diretto l’incontro i signori Aldo Palumbo della sezione di Salerno (1°) e Christian Palumbo della sezione di Caserta(2°). Segnapunti Federale Graziano Severino. E’ stato osservato un minuto di silenzio, all’inizio dell’incontro, per ricordare le vittime dell’attentato di Brindisi e del terremoto in Emilia Romagna.

Tabellino incontro:
Ciesse Volley Brolo: Percoco, Costantino 5, Laterza 4, Pasciuta 13, Lotito 15, Nuzzo 12, Argilagos 5, Maiorana, Scolaro (L). n.e. Riolo, Muscarà, Limberger. All. Giuseppe Romeo

Caloni Le due Torri Bergamo: Salmaso 3, Daolio 8, Mariano 10, Galbusera 4, Milesi 6, Quintieri 1, Reggio 3, Alborghetti 4, Carrara (L). n.e. Savoldi, Saviozzi, Baggiolin. All. Carrara.

Marcello Princiotta – addetto stampa

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close