F.LLI GALATI: BASTA POLEMICHE, INCONTRIAMOCI

Con la sincera speranza che questa vicenda giunga veramente ad una cordiale e reciproca soluzione, nel presentare la nota inviataci dai Fratelli Galati, gestori dell’hotel Il Mulino, vorremo soltanto chiarire la nostra posizione, quella di 98071.it. Ci spiace sinceramente che qualcuno ha pensato bene di occuparsi della vicenda, da noi sollevata settimane fa, soltanto per attacchi e insinuazioni personali. Come spesso capita, purtroppo, le campane che vengono sentite non sono mai due. Noi, di 98071.it, lo abbiamo sempre fatto e le testimonianze di attenzione e gratificazione in questo senso sono davvero numerose. Desidereremmo davvero che chi scrive, chi pratica la professione di giornalista (part time o a tempo pieno) la rispetti e ne segua i dettami deontologici fondamentali. La legge non ammette ignoranza ma nemmeno il buon senso secondo noi. Siamo vicini, sin dall’inizio, ai Fratelli Galati, per la loro professionalità e dedizione al lavoro, ma lo siamo anche a coloro che evidenziano dei disagi. Sarà poi il lettore a decidere da che parte stare o a chi dare ragione. Siamo convinti che la libertà di pensiero passi anche dal confronto, a volte serrato e duro, ma sempre e comunque civile. Ognuno si assume le responsabilità di quello che scrive o dice, dare loro visibilità è una prerogativa di 98071.it e capisco che non tutti si siano ancora abituati. Antonio Puglisi

Di seguito la lettera inviataci dai Fratelli Galati:

“Ci dispiace che si sia creato questo clima di polemica internettiana, non era nostra intenzione nè crearla nè alimentarla e con questa ultima desideriamo porvi fine: per qualsiasi cose dovesse verificarsi siamo a vostra completa disposizione. Amiamo vivere come abbiamo sempre fatto: in sintonia con l’ambiente circostante, co discrezione e dignità. Anche perché la situazione socio-economica-politico sicuramente non è delle più felici e questo a nostro avviso ci porta a supportare, a pensare, a credere nonostante tutto. Non abbiamo capito che è giunto il momento del fare, di rimboccarci le maniche ed investire sul nostro domani. Oggi non è più il momento delle ideologie, nè di destra, nè di sinistra nè di centro: ci dobbiamo riappropriare di quei valori smarriti, che ci consentano di camminare insieme, di costruire insieme il nostro domani, senza restare ancorati a termini ed ideologie prive di ogni significato nella vita pratica di tutti i giorni. L’economia, il turismo non proghediscono con le polemiche, ci vogliono progetti, business plan e questi si attuano e si centrano solo in un clima di serenità dove ognuno di noi diventa elemento di crescita. I preconcetti, gli aforismi, parolone grosse ed inopportune, le prese di posizione, bloccano lo sviluppo di qualsiasi cosa, se viene a creare quel regime mentale che ti porta a credere in schemi che nella realtà non esistono e molto spesso è più facile parlare, discutere e chiarire. Alla luce di quanto sopra ci piacerebbe conoscere il Signor De Luca per capire dov’è l’errore che stagione porta a tanta polemica. Conoscere la Sig.ra Di Stasi per dirle: non adoperiamo e non apparteniamo a nessun tipo di regime, è troppo forte come termine; così come la parola “jazzo”: in Sicilia è un recinto dove ci si chiudono i maiali e mi creda Sig.ra i nostri graditi ospiti sono dei veri signori, così come chiunque ci chiede di usufruire dei nostri servizi; non si può implorare la democrazia, la crescita del turismo e a contraltare asserire: Tirreno siamo con te! O l’uno o l’altro Sig.ra: se il Tirreno sente la sua tifoseria morirebbe l’intero territorio economico turistico non solo orlandino, ma di tutto il comprensorio. Non se ne abbia a male come risposta, non vogliamo essere polemici è solo un chiarimento dovuto. Così come reputiamo corretto dirLe che sonosciamo le leggi regionali e a malincuore devo dirle che non siamo noi a dover lasciare 100 metri previsti dalla norma legislativa; non ci lamentiamo di quanto paghiamo, ogni bene ha il suo prezzo, ogni servizio il suo costo”.

Certi di mettere fine alla polemica. Cordialmente
F.lli Galati

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close