ciesse panoramica_pp

PLAY OFF VOLLEY: BROLO LA STECCA LA PRIMA IN CASA


La Caloni le due Torri Bergamo vince a Brolo per 3-1il primo round dei play off contro la Ciesse Brolo e mette una seria ipoteca sul passaggio del turno (29-27, 25-27, 18-25 e 22-25 la progressione dei set). L’andata dei quarti di finale tra Ciesse Volley Brolo e la Caloni Le due Torri Bergamo va meritatamente agli orobici che si dimostrano squadra più compatta e quadrata rispetto ai padroni di casa, apparsi eccessivamente fallosi in ricezione ed in battuta.

Una cornice di pubblico incredibile accoglie le due squadre al fischio di inizio della coppia arbitrale Cristoforetti-Giardini. Brolo, ancora una volta, dimostra il suo attaccamento alla pallavolo che conta. Straordinario sin dalle prime battute dell’incontro il sostegno ed incitamento delle due tifoserie organizzate. I “Leones ultras” e gli “Audaci” si sono dati fino allo sfinimento totale, non mollando mai di incitare i propri beniamini. Senza dubbio a loro va la palma di migliore in campo questa sera.

1° set: Si comincia con Bergamo subito bene in attacco. I due principali terminali offensivi Mariano e Daolio mettono a terra i primi palloni. La Ciesse non demorde e dopo il 1° t.o. tecnico (5-8), con Pasciuta acchiappa gli ospiti e da quel momento comincia un nuovo set. Si gioca punto a punto fino alla fine con Bergamo che non molla la presa di un centimetro. Nuzzo, Lotito e Costantino tengono viva la Ciesse. Pur soffrendo in ricezione i ragazzi di Romeo chiudono il set ai vantaggi, grazie ad un muro di Laterza che porta sull’1 a 0 i bianco blu (29-27).

2° set: La Ciesse parte bene. Costantino, Lotito e Nuzzo spingono i bianco blu avanti. Fra gli ospiti è sempre Mariano il terminale offensivo migliore. Il laterale orobico viene spesso smarcato da Reggio che lo mette nelle migliori condizioni per attaccare (chiuderà l’incontro con un incredibile 74% in attacco). Male la ricezione della Ciesse che consente agli ospiti di allungare portandosi al + 3 (16-19). Reagisce la formazione brolese con uno spettacolare Pasciuta. Il centrale di Sciacca mette a segno 3 ace consecutivi di rara potenza ed infiamma la palestra brolese. Brolo si porta al + 3 (22-19). Sembra fatta ma Bergamo ricuce lo svantaggio grazie a due muri consecutivi ed un errore in battura dei bianco blu. Il rush finale è giocato punto a punto come nel primo set, solo che stavolta il parziale è appannaggio degli ospiti che con due attacchi consecutivi di Daolio portano il match in parità (25-27)

3° set: Fasi iniziali giocate punto a punto, poi, in vista del 1° t.o. tecnico gli ospiti allungano (6-8). Al rientro in campo è Bergamo ad essere letale in battuta. I servizi degli orobici mandano letteralmente in tilt la ricezione brolese ed a nulla valgono i tentativi di coach Romeo di invertire il trend. Al 2° t.o. tecnico il punteggio parla chiaro: 10-16 per gli ospiti. Al ritorno in campo Bergamo si aggiudica con facilità il parziale per 18 a 25 portandosi a condurre per 2 a 1 nel conto dei set.

4° set: C’è scoramento fra le fila bianco blu. Nuzzo cerca di tenere a galla la Ciesse che prova a non far scappare gli ospiti. Ma è dai 9 metri che la Ciesse paga dazio. Troppo fallosi i padroni di casa, mentre gli ospiti spingono bene sia in battuta che in attacco, supportati da una buona ricezione. Nonostante ciò si gioca punto a punto fino al 12 pari. Poi, l’allungo decisivo di Bergamo che con Daolio, Galbusera ed Alborghetti scappa avanti (12-17). La Ciesse prova a reagire con Costantino e Nuzzo, ma è troppo tardi per poter sperare in un clamoroso ribaltamento. Una pipe di Mariano, sicuramente il migliore dei giocatori in campo, chiude definitivamente l’incontro (22-25).

Troppo fallosa in battuta (21 errori con 5 ace, contro 12 errori e 11 ace degli ospiti) e scarsa in ricezione, la Ciesse ha poco da recriminare sull’andamento dell’incontro. Alcune scelte a muro errate hanno consentito a Mariano di poter attaccare spesso in maniera indisturbata. Sicuramente non è mancata la voglia e la volontà fra i bianco blu che hanno lottato fino all’ultima palla. Mercoledì il return match in terra orobica. Ci vorrà una super Ciesse per poter sperare di portare allo spareggio Bergamo, certamente non la Ciesse vista questa sera.

Hanno diretto l’incontro i signori Cristiano Cristoforetti (1° arbitro) e Massimiliano Giardini (2° arbitro) entrambi della sezione di Verona. Segnapunti Federale Graziano Severino.

Tabellino incontro:

Ciesse Volley Brolo: Percoco 2, Costantino 13, Laterza 2, Pasciuta 11, Lotito 16, Nuzzo 21, Argilagos 6, Scolaro (L). n.e. Limberger, Maiorana, Riolo, Muscarà e Guglielmo (2°L). All. Romeo

Caloni Le due Torri Bergamo: Daolio 20, Mariano 18, Galbusera 4, Milesi 10, Quintieri 1, Reggio 4, Alborgetti 9, Carrara (L). n.e. Savoldi, Saviozzi, Baggiolin, Salmaso. All. Carrara

Marcello Princiotta – addetto stampa

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close