droga caronia

ARRESTATO MENTRE INNAFFIAVA LE SUE PIANTE DI CANNABIS


Innaffiava tranquillamente una piantagione di cannabis indica in contrada Urzuni, nel comune di Caronia. Proprio mentre era intento ad irrigare le sue piante, piantate in 32 vasi (nella foto di seguito) abilmente occultati tra la vegetazione, è stato bloccato dai carabinieri della locale stazione. A finire in manette Sebastiano Parisi, 29 anni di Mistretta, incensurato, con l’accusa di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Sul veicolo di parisi, e presso la sua abitazione, i carabinieri hanni inoltre sequestrato 12 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, 2 grammi di cannabis indica e una bilancia elettronica di precisione (nella foto di seguito).

Tutto lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e sarà inviato ai laboratori del Reparto Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri di Messina per le analisi quantitative e qualitative della sostanza.

Il Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Mistretta, tempestivamente informato dai Carabinieri, ha disposto che Parisi venisse tradotto presso il proprio domicilio per ivi permanere in regime degli arresti domiciliari.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close