presidente in trionfo_pp

PLAY OFF VOLLEY BROLO: “OBIETTIVO LA PROMOZIONE”


Inizia domenica prossima, contro Bergamo, la prima storica avventura della Ciesse nei play off per la promozione in A2. Nonostante ancora manchino 3 giorni alla prima partita, cresce spasmodicamente l’attesa a Brolo. Mai, una squadra di Brolo si era qualificata per i play off. Sold out di fatto per l’incontro in programma al via Quasimodo alle ore 19.00, i 400 e passa presenti proveranno a spingere, con il loro incitamento e sostegno, Lotito e compagni verso quella meta prefissata ad inizio campionato.

In vista dell’importantissimo appuntamento il presidente della Ciesse, Salvo Messina, ha voluto dichiarare Ai play off di quest’anno si sono qualificate fior di squadre già attrezzate per il salto di categoria. Noi cominciamo con l’affrontare Bergamo che, sin dall’inizio, era accreditata per la promozione diretta in  A2. E’ chiaro che per noi, da domenica prossima  inizia un nuovo campionato. Il campionato della verità! In questo primo turno, contro gli orobici, abbiamo il vantaggio di poter eventualmente giocare due partite su tre in casa. I ragazzi, sono sicuro, daranno il massimo per ottenere quella promozione che era il nostro principale obbiettivo ed è rimasto tale. Si tratterà di giocare incontri da dentro o fuori, con una posta in palio notevole, e dove ci vorrà la necessaria lucidità fino all’ultima palla da mettere a terra. Chi vince va avanti, chi perde esce e buonanotte. Confido molto sia nella prestazione della squadra, sia sull’apporto del nostro tifo che è stato sempre all’altezza della situazione, accompagnando anche la squadra in lunghe trasferte. Il calore, l’entusiasmo e la passione dei nostri tifosi saranno l’arma in più della Ciesse in questi play off! “

Anche Giuseppe Romeo,  coach della Ciesse, ha voluto dire la sua: “ Purtroppo nelle ultime due partite c’è stata una sommatoria di vari fattori, non tutti e non sempre determinabili dalla nostra volontà, che non ci hanno permesso di esprimerci al meglio così come avremmo desiderato e avevamo fatto in precedenza. Indubbiamente ci sono stati anche degli errori, miei in primis, sui quali abbiamo avuto tempo e modo di riflettere. Adesso però ciò che più conta è quello che abbiamo davanti. I playoff saranno un vero e proprio nuovo campionato dove tutto ciò che è stato fatto prima non conta. Abbiamo davanti una sfida certamente difficile, forse più ardua del previsto, dato che potremmo trovarci a giocare partite importanti fuori casa contro avversari di alto valore almeno quanto noi. La nostra squadra ha però tutte le carte in regola per giocarsi questi playoff da protagonista. Sono partite da dentro o fuori, della cui importanza ognuno di noi è consapevole, soprattutto i nostri giocatori di riferimento che, partite come queste, ne hanno giocate tante nella loro carriera. La filosofia di questi playoff sarà di pensare solo e soltanto alla singola partita, ciascuno per i nostri compiti, piccoli o grandi che siano, dando il 100% e poi eventualmente recuperare le energie per la sfida successiva. Tutti uniti per un obiettivo deve essere il nostro motto, perché, comunque vada, non dovremo mai avere il rimpianto di non averci provato fino alla fine o di aver disperso anche un solo grammo dell’energia, fisica, mentale e nervosa, che abbiamo. Nessuno di noi può oggi sottoscrivere certezze, ma solo l’impegno di guardare dritti soltanto all’obiettivo mettendoci voglia e passione per provare a raggiungerlo ”.

Marcello Princiotta – addetto stampa

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close