favazzo battuta_pp

DOPPIA VITTORIA PER LA IRRITEC BLUE DOLPHINS


Prima partita senza storie contro le brave ragazzine del Paternò. Il manager Miraglia schiera come lanciatrice Maiolino che, seppur attraverso fasi alterne, riesce a portare a casa la vittoria. In verità ha avuto bisogno dell’aiuto della lanciatrice di rilievo Deborah Zingales (a mezzo servizio per un fastidioso problema alla spalla) per chiudere la partita ma non è da buttare la prestazione della Maiolino che, lo ricordiamo, si è avvicinata solamente da quest’anno all’affascinante ruolo di lanciatrice. La fase di attacco della orlandine non ha incontrato grossi intoppi ed ha consentito di portare a casa ben 23 punti. Ricordiamo solamente le tre battute valide di Favazzo e i 4 punti battuti a casa da Adriana Traviglia.
Irritec Blue Dolphins 23
Paternò 8

Anche la seconda partita è dominata dalle orlandine sin dalle primissime battute. La lanciatrice è Belinda Galipò che, dall’alto della sua esperienza, mette da subito il bavaglio alle mazze etnee. Buona la prestazione della Galipò anche in
battuta, mettendo a segno 2 valide e battendo a casa 3 punti. Da rimarcare il fuoricampo interno di Adriana Traviglia frutto più dello scontro tra i due esterni paternesi che della potenza della battuta. Ricordiamo l’esordio in terzabase della giovane Barbara Gumina che, nonostante la relativa inesperienza, ha saputo cavarsela egregiamente.
Irritec Blue Dolphins 15
Paternò 2

Prossima partita in casa domenica prossima contro il coreaceo Castiglione 2000 con inizio alle ore 10.30.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close