norvegia

PROGETTO COMENIUS, LA PRO LOCO DI UCRIA IN NORVEGIA


Dopo l’incontro dello scorso marzo in Svezia, continua l’attività della Pro Loco di Ucria volta a favorire lo scambio culturale in ambito europeo.
In occasione del gemellaggio culturale inserito nel progetto Comenius “Die Bedeutung eines Unesco Weltkulturerbes für die Regio” che ha visto coinvolti – oltre alla scuola Svedese “Utbildningscentrum” di Orkelljunga,  la scuola elementare Barnesckole di Rjukan (Norvegia), l’Hauptschule di  Rothenburg (Germania)  quale scuola europea coordinatrice e l’I.T.C.G. “F. P. Merendino” di Capo d’Orlando, i rappresentanti della Pro Loco di Ucria e dell’I.T.C.G. “F. P. Merendino” di Capo d’Orlando si recheranno a Rjukan in Norvegia, dove si svolgerà  il 2° meeting del progetto Comenius volto a favorire lo scambio culturale ed il confronto tra i popoli dell’U.E.

Lavoriamo da anni per favorire lo scambio culturale all’interno della Comunità Europea – questo il commento del presidente della Pro Loco Francesco Niosi – sarà un’ulteriore occasione – ha concluso Niosi – per promuovere all’estero Ucria e l’intera area dei Nebrodi”.

Sarà un dirigente della Pro Loco, Rosario Scalisi, a recarsi in Svezia  il prossimo 7 maggio in compagnia di docenti e alunni dell’ I.T.C.G. “F. P. Merendino”di Capo d’Orlando.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close